As Roma: progetto lungimirante o fallimentare?

Pubblicato il autore: Elena Caruso Segui

Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

Il nuovo progetto prende forma ma stenta a decollare e lo dimostra la brutta sconfitta maturata nell’amichevole estiva contro il Tottenham nel International Champions Cup a San Diego, un 4-1 che fa già rimpiangere le assenze dei due gioiellini i giallorossi Nainggolan e Alisson. I giallorossi inizialmente mostrano un gioco rapido segnando subito ma il gol di Schick realizzato dopo appena tre minuti Non basta alla Roma che soccombe sotto i colpi di Llorente e Lucas. Una prestazione certo non esaltante dei nuovi acquisti che, almeno per il momento, non sembrano aumentare le quotazioni della Roma. La difesa vacilla in modo estremamente preoccupante, la rosa sembra ancora indietro nella preparazione atletica e i nuovi acquisti faticano ad inserirti nel gioco, ma è davvero ancora prematuro dare un giudizio definitivo.

Tuttavia a breve i giallorossi affronteranno in amichevole il Barcellona (questa notte) e il Real Madrid (l’8 agosto) e dovranno mostrare sicuramente più aggressività e intelligenza tattica per provare almeno a non perdere. Dopo la dura sconfitta subita contro il Tottenham, Di Francesco cambierà sicuramente qualcosa a partire dalla difesa con Robin Olsen, portiere svedese precedentemente al Copenaghen, che potrebbe fare il suo esordio con la maglia giallorossa al posto di Mirante e la certezza di vedere Dzeko partire titolare e Florenzi nuovamente in campo dal primo minuto. La presenza del Capitano Daniele De Rossi è sempre più una certezza mentre ad essere in dubbio è la presenza di Pastore che non dovrebbe partire titolare. Insomma una Roma ancora in costruzione con tanti dubbi e pochissime certezze.

Puntare ancora sul mercato sembra dunque l’unica soluzione possibile per assicurarsi innesti che possano davvero garantire una squadra competitiva. Anche da questo punto di vista la Roma però sembra perdere colpi importanti, dopo il caso Malcolm (ingaggiato dal Barcellona dopo l’accordo già raggiunto con i giallorossi) anche l’arrivo di N’Zonzi (29 anni, centrocampista del Siviglia) sembra fortemente in dubbio, anche se ancora tutto è possibile.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: