Bologna, smentito lo scambio Destro-Paloschi

Pubblicato il autore: Walther Bertarini Segui
BOLOGNA, ITALY - OCTOBER 15: Andrea Poli of Bologna FC celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between Bologna FC and Spal at Stadio Renato Dall'Ara on October 15, 2017 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini/Iguana Press/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Ieri era rimbalzata la voce di uno scambio Destro-Paloschi con la Spal. Ebbene sì lo scambio non si farà per due motivi: il primo l’ingaggio di Destro è insostenibile per le casse estensi, secondo perché Mattia vuole giocarsi le chance di riscatto a Bologna facendolo sapere alla dirigenza felsinea e al nuovo tecnico Filippo Inzaghi, a cominciare dal ritiro di Pinzolo che inizierà venerdì.

Ieri si è presentato carico e sorridente al centro tecnico di Casteldebole per sostenere i test fisici rilasciando un messaggio sui profili social molto eloquenti: “3/7/2018. Voglio ripartire da qui. Dal mio sorriso e da una voglia matta di iniziare. Lavoro,fatica e dentro di me piccoli grandi sogni (con la nuvoletta del pensiero accostata ai colori rossoblù). Un giorno vi racconterò, promesso Presto li realizzerò #DestroComeBack”.

Da questo messaggio si evince che Destro non vuole lasciare Bologna da sconfitto ma potrebbe essere la stagione del riscatto e chissà se riuscirà nel suo intento. Destro era arrivato dalla Roma nel 2015, ma vuoi per infortuni ,vuoi per scarso rendimento, vuoi per il difficile rapporto venutosi a creare con Donadoni non era riuscito a dimostrare le sue qualità. Augurandoci che sia la volta buona.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Brasileirão, 22a giornata: il Flamengo aggancia in vetta l’Atlético Mineiro, il Fluminense risale al quinto posto
Tags: