Cristiano Ronaldo, super mancia al resort che lo ospitava in Grecia

Pubblicato il autore: Mattia Emili Segui

Cristiano Ronaldo – Foto originale Getty Images© scelta da SuperNews

Cristiano Ronaldo è da pochi giorni ufficialmente un nuovo giocatore della Juventus e ora tutta l’attenzione del mondo si riversa inevitabilmente anche sull’ambiente bianconero. Una trattativa da record, l’acquisto sicuramente più importante della storia della ‘Vecchia Signora’ sia per il valore del giocatore che dal punto di vista economico. Proprio quest’ultimo aspetto ha fatto storcere il naso a qualcuno: poco più di 30 milioni netti a stagione, che per la società significano uscite annuali di un ammontare quasi del doppio. Un operazione molto onerosa, ma che certamente porta alla Juve un campione che le fa fare il salto di qualità in campo, ma anche (e soprattutto) in altri ambiti fuori dal rettangolo di gioco.

Cristiano Ronaldo d’oro: super mancia al resort in Grecia

Continuando a parlare di soldi, non è passato inosservato il gesto di Cristiano Ronaldo poco prima di approdare a Torino. Secondo il tabloid inglese ‘The Sun‘, il fenomeno portoghese domenica scorsa ha lasciato ben 17.000 sterline (circa 20.000 euro) di mancia ai dipendenti del resort in Grecia che lo ospitava. L’attaccante sarebbe rimasto molto colpito e soddisfatto dal servizio dello staff ed avrebbe inoltre chiesto alla direzione del resort di spartire in maniera equa tra tutti i lavoratori la somma elargita. Cifre da capogiro per i comuni mortali, ben meno clamorose se consideriamo che Ronaldo, soltanto con l’ingaggio percepito dalla Juventus, guadagna circa 85.000 al giorno. Il tempo stimato per ‘rientrare’ dall’esborso è di appena 6 ore (il fenomeno di Madeira riceve circa 3.400 euro ogni ora trascorsa). In ogni caso questo resort greco, dove era approdato Andrea Agnelli per chiudere la trattativa, verrà ricordato per lungo da tempo come il luogo dove CR7 ha deciso di sposarsi con i colori bianconeri.

Leggi anche:  Dove vedere Inter-Juventus, streaming e diretta tv Serie A

Juventus, Ronaldo saluta i tifosi bianconeri

Ora il nuovo numero 7 bianconero è volato in Cina per partecipare ad alcuni eventi con il suo sponsor tecnico Nike, prima di godersi gli ultimi giorni di vacanza. Il rientro a Torino è previsto per il 30 luglio, quando effettuerà il suo primo allenamento alla corte di Allegri. Intanto Ronaldo infiamma i tifosi con un messaggio su Instagram, nel quale l’ex attaccante del Real Madrid, ritatto in una foto con la maglia della Juve nel nuovo videogame FIFA 19, afferma: “Eccitato di essere bianconero“. Già nella presentazione di lunedì scorso CR7 aveva giurato amore alla squadra più titolata d’Italia, affermando di “Aver scelto la Juve senza alcuna esitazione e di essere entusiasta di questa nuova sfida“. A Torino e un po’ in tutto il Paese è scoppiata già la Ronaldo-mania: la maglia numero 7 va a ruba e gli appassionati non vedono l’ora di vederlo in campo. I tifosi della ‘Vecchia Signora’, che sperano di veder finalmente realizzato il sogno Champions, dovranno attendere ancora qualche settimana per vedere finalmente all’opera il loro nuovo idolo: l’esordio di Ronaldo con la maglia della Juventus avverrà molto probabilmente il 12 agosto nella tradizionale amichevole in famiglia di Villar Perosa. Niente tournèe americana per il 5 volte Pallone d’Oro, che giocherà la prima partita ufficiale direttamente con l’inizio della Serie A.

  •   
  •  
  •  
  •