Diritti Tv Serie A, accordo Sky-Perform: Serie A-SerieB su Sky Q. Ilaria D’Amico lascia, Bonan al suo posto

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Diritti Tv serie A, cambio della guardia la domenica. Era nell’aria, ora è realtà. Dopo 15 anni Ilaria D’Amico lascia Sky Calcio Show, storica trasmissione domenicale della piattaforma satellitare. Al posto della giornalista romana ci sarà Alessandro Bonan, conduttore delle trasmissioni di calciomercato Sky. Confermati Fabio Caressa a Sky Calcio Club e Marco Cattaneo a Sky Calcio Live. Quindi non sarà una donna a raccogliere l’eredità di Ilaria D’Amico, ma il toscano Bonan. Niente Diletta Leotta, che nella prossima stagione sarà volto della neonata Dazn Italia. Ilaria D’Amico condurrà l’appuntamento con la Champions League, con una squadra di opinionisti di tutto rispetto: Del Piero, Cambiasso, Capello, Pirlo, Costacurta, Vialli e Paolo Condò.

Diritti Tv Serie A, le altre novità della stagione

Diritti Tv Serie A, torna la Champions League. Dopo tre anni di Mediaset ecco che la Coppa dalle grandi orecchie torna su Sky, la prima dopo anni con 4 squadre italiane al via (Juventus. Napoli, Roma e Inter). Sky trasmetterà anche l‘Europa League, con Lazio e Milan già qualificate e l’Atalanta che deve superare i preliminari. Le attese novità su un possibile accordo tra le due piattaforme, per un’offerta di calcio da sfamare il più possibile i tifosi italiani sono arrivate. Sky trasmetterà i tre match di Serie A di proprietà Perform con SkyQ, stessa cosa per quanto riguarda la serie B. Ticket a prezzi vantaggiosi per gli abbonati Sky.

Leggi anche:  Juventus, Allegri: “Dybala e Morata salteranno i match con Chelsea e Torino”

Diritti Tv Serie A, ecco l’offerta di Sky Calcio. Grandi novità dunque nella prossima stagione calcistica targata Sky. Per vedere tutta la Serie A e la Serie B sarà necessario munirsi di doppio abbonamento. La piattaforma satellitare offrirà 7 partite su 10 di Serie A, la Champions League e l’Europa League. In più Sky trasmetterà la Premier League e la Bundesliga. Niente Liga, almeno per il momento. Cristiano Ronaldo c’è, Messi no. Vedremo se gli abbonati Sky risponderanno positivamente a queste novità. Dal 18 agosto i primi verdetti.

Clicca qui per vedere come seguire tutta la Serie A e la Serie B su Sky

Diritti Tv Serie A, accordo Sky-Perform:

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: