Milan ammesso all’Europa League. I tifosi dell’Atalanta sfogano il dissenso sui social

Pubblicato il autore: alvares Segui
STOCKHOLM, SWEDEN - MAY 24: The UEFA Europa League trophy is seen inside the stadium prior too the UEFA Europa League Final between Ajax and Manchester United at Friends Arena on May 24, 2017 in Stockholm, Sweden. (Photo by Mike Hewitt/Getty Images)

(Photo by Mike Hewitt/Getty Images © scelta da SuperNews)

Il Milan è stato riammesso all’Europa dal TAS di Losanna che ha ritenuto la nuova documentazione fornita dai rossoneri e la presenza di un rappresentante di Elliot in sede di audizione, elementi sufficiente per sovvertire la decisione precedentemente presa dalla Uefa.L’Atalanta, in caso di non ammissione sarebbe andata direttamente ai gironi e invece come il campo ha decretato dovrà fare i preliminari già a partire da fine luglio.

Non l’hanno presa bene i tifosi dell’Atalanta a differenza del presidente Percassi che già nei giorni precedenti alla sentenza non aveva espresso commenti ma anzi aveva augurato al Milan di passare l’esame. Gran parte dei tifosi bergamaschi hanno riversato il loro dissenso sui social.
Si è passati dal ” è un complotto contro l’Atalanta”  a ” se c’era l’Atalanta al Posto del Milan il ricorso era nullo” oppure del tipo ” il blasone conta più della tradizione” o anche ” dietro questa decisione c’è la mano del nano (Berlusconi) per non parlare di insulti e offese  a chi fa il proprio lavoro.

Leggi anche:  Dove vedere amichevole Inter-Pergolettese, streaming e diretta TV Sky?

Proteste e dissenso che rimarranno nelle cronache di una giornata decisiva per il futuro del Milan.  L’uscita di scena di Mister Li – indagato per falso in bilancio, come anticipato dal Corriere della Sera –è risultata decisiva per la decisione del Tas evidentemente convinto che l’ingresso del fondo Elliot possa dare stabilità e risanare il club.  Per l’Atalanta e i suoi tifosi, l’Europa League comincerà già la prossima settimana.

 

  •   
  •  
  •  
  •