Mondiali Russia 2018, Infantino: “E’ il campionato del mondo migliore della storia”

Pubblicato il autore: LucMatt Segui

Nonostante manchino ancora due gare importantissime prima di poter definire concluso il mondiale tenutosi in Russia questa estate, il presidente della Fifa Gianni Infantino, effettuando il bilancio, non ha solo promosso la rassegna iridata del 2018, ma ne ha elogiato l’organizzazione fino a definirlo “il migliore della storia“.

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Dallo stadio Luzhniki di Mosca il numero uno del calcio mondiale ha espresso il suo entusiasmo per la manifestazione svoltasi finora e si è complimentato con il paese ospitante e specialmente con il suo presidente, Vladimir Putin: “la percezione della Russia nel mondo è cambiata. Migliaia di persone vedendo il Mondiale hanno scoperto un bel paese. Un paese ospitale, ricco di storia e di cultura…tutto ciò è grazie al calcio“. Anche questo è il ruolo dello sport più seguito al mondo, e secondo l’italiano naturalizzato svizzero al vertice della Fifa, questa rassegna iridata è stata in ultima analisi la scintilla che ha fatto “entrare nel dna della Russiail calcio, e ciò gli permetterà di restare ai vertici della comunità calcistica globale.

Leggi anche:  Dove vedere Catanzaro Turris Serie C: streaming gratis e diretta TV in chiaro?

Un solo pareggio senza reti (per ora), il 98% di pubblico negli stadi, più di un milione di turisti hanno visitato le città della Russia, un miliardo di spettatori alla televisione, i controlli antidoping non hanno riscontrato nemmeno una positività, il VAR è stato un successo, facendo del calcio uno sport più onesto e trasparente, e la finale di domenica sarà vista da un pubblico sette volte più numeroso di quello che vede il Superbowl di football americano” ha detto Infantino. Poi ha continuato riferendosi al cambiamento avvenuto nella Fifa nel momento del suo arrivo, nel 2016, dopo lo scandalo di corruzione detto “Fifa Gate“. “Abbiamo ridato il calcio alla Fifa e la Fifa al calcio” ha sentenziato il presidente della federazione calcistica internazionale.

Leggi anche:  Dove vedere Reggina Brescia streaming e diretta Tv Serie B

Infine, ha concluso la sua conferenza con un messaggio che va oltre al mondiale e che rappresenta a pieno titolo il valore dello sport nella società: “nel mondo manca la capacità di dialogo…così non si può andare avanti. Se il calcio può contribuire perché nel mondo si torni a discutere per prendere le decisioni, avremo apportato qualcosa di buono“.

  •   
  •  
  •  
  •