Infantino su Neymar: “mi piacerebbe vedere di più le sue qualità calcistiche”

Pubblicato il autore: LucMatt Segui

Il presidente della Fifa Gianni Infantino elogia il fuoriclasse brasiliano Neymar, ma lo stuzzica sottolineando le sue eccessive cadute durante il mondiale.

Neymar – Foto originale Getty Images© scelta da SuperNews

Il numero uno della federazione calcistica internazionale Gianni Infantino ha risposto, durante la conferenza stampa tenutasi allo stadio Luzhniki di Mosca, alle domande riguardo il numero 10 verdeoro: “Neymar è un gran giocatore…è un talento. Non posso dire niente di negativo…è ovviamente uno dei top del calcio mondiale“. Ma dopo averlo elogiato ha voluto anche ricordare, tra le risate generali, il suo vizio di enfatizzare troppo i falli. Vizio per il quale, in questo mondiale ma non solo, si è reso protagonista: “mi piacerebbe vedere di più le sue qualità calcistiche in futuro. Sono convinto che vedremo un giocatore migliore nel futuro” ha concluso il capo del calcio mondiale.

Leggi anche:  Europa League - Milan, Castillejo: "Vogliamo battere il Lille"

Neymar era arrivato in Russia come una delle più lucenti stelle del calcio mondiale, nonostante arrivasse da un serio infortunio. Con il suo Brasile è riuscito a raggiungere i quarti di finale, salvo poi perdere in una delle più belle partite del mondiale contro un formidabile Belgio. Però, durante tutto l’arco della rassegna iridata, il fuoriclasse del Paris Saint-Germain non ha brillato come ci si aspettava e, anzi, ha dato molto da discutere per le sue ripetute esagerazioni che per le sue giocate. Molti degli avversari della Seleção si sono lamentati delle sue prestazione da “attore” in campo e Neymar si è trasformato nella vittima di numerosi video divertenti e delle prese in giro apparse sui social network che lo ritraevano mentre rotolava nelle situazioni più disparate. Avrà modo di rifarsi nel futuro?

  •   
  •  
  •  
  •