Juventus, Higuain “accoglie” Cristiano Ronaldo. L’agente di Gonzalo: “Sarebbe fantastico”

Pubblicato il autore: Mattia Dallaturca Segui

TURIN, ITALY - SEPTEMBER 09: Gonzalo Higuain of Juventus FC celebrates after scoring a goal during the Serie A match between Juventus and AC Chievo Verona on September 9, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Negli ultimi giorni i maggiori quotidiani e siti di informazione sportiva non fanno altro che parlare di quello che viene etichettato come il ‘colpo del secolo’: si tratta del possibile affare Juve-Cristiano Ronaldo.
Infatti, se nelle scorse settimane le voci erano appunto soltanto come tali, in queste ultime ore pare ci sia stato l’affondo decisivo da parte di Marotta e Paratici per portare CR7 a Torino. L’operazione sarebbe di 100 milioni complessivi, mentre per quanto riguarda l’ingaggio bisogna risolvere gli ultimi problemi con diversi sponsor che potrebbero aiutare economicamente il club di Andrea Agnelli.
Ronaldo sembra avere rotto definitivamente con il Real a causa dei problemi con il fisco spagnolo e del suo legame con Florentino Perez, ormai giunto agli sgoccioli, cosa confermata anche ieri sera durante il vertice tra lo stesso presidente e il calciatore.
Quello che fino a poco tempo fa era considerata una semplice suggestione, ora potrebbe tramutarsi in un qualcosa di molto più concreto e, come ha detto anche Enrico Mentana durante il suo tg su La7, rappresenterebbe un colpo davvero molto importante non solo per la Juve ma anche per tutto il movimento calcistico italiano, che ritroverebbe uno dei calciatori più forti degli ultimi tempi approdare in un campionato, come quello italiano, molto spesso snobbato dalla altre stelle internazionali.

Leggi anche:  Ibrahimovic contro la EA Sports (Fifa). Ecco i dettagli e le parole dello svedese

Se l’operazione andasse davvero in porto, Cristiano ritroverebbe un suo vecchio compagno di reparto, ovvero l’argentino Gonzalo Higuain, il quale ha già giocato con il portoghese per ben quattro anni ai tempi del Real Madrid.
Il primo a parlare di un loro possibile ritorno insieme è stato l’agente del Pipita, nonché suo fratello Nicolas, il quale, ai microfoni di Sky Sport ha dichiarato: “Ronaldo-Juve? Ancora non sappiamo nulla. Gonzalo è stato al Real con Cristiano per quattro anni, ma non gli ha ancora detto nulla. Sarebbe fantastico se arrivasse alla Juventus e facesse coppia con Higuain. Loro si conoscono a memoria, sarebbe davvero un grandissimo colpo per la Juventus. Lo aspettano tutti, sarebbe spettacolare.

L’agente di Higuain ha poi parlato sul futuro del suo assistito: “Gonzalo ha tre anni di contratto con la Juve e si trova benissimo nella città e nel club. Inoltre si trova bene con Allegri, le voci sugli altri club sono solo parole. Noi non abbiamo parlato con nessuno, sono tornato ieri a Buenos Aires dopo essere stato in Russia. Le polemiche con l’allenatore? Le ho lette solo sui giornali. Di ciò che succede nello spogliatoio non mi racconta nulla, lui è un uomo di calcio e ciò che succede nello spogliatoio resta lì.
Smentite quindi le voci di una possibile partenza del Pipita, direzione Chelsea, magari in un’operazione che comprenda anche il ritorno in bianconero di Alvaro Morata.
Higuain a Londra ritroverebbe il suo vecchio allenatore Maurizio Sarri, con il quale ha un ottimo rapporto come confermato anche dal fratello Nicolas: “Il loro rapporto è fantastico, Gonzalo lo considera il suo padre sportivo. Sarri però non è ancora l’allenatore del Chelsea e Gonzalo ha 3 anni di contratto ed è contento alla Juve.
Ultima battuta poi sul possibile arrivo di CR7 che comporterebbe una riduzione di minutaggio per il bomber argentino: Quando erano al Real giocavano insieme. Secondo me CR7 si troverebbe benissimo insieme a Gonzalo.

  •   
  •  
  •  
  •