Mercato Torino: Niang vicino all’addio. El Shaarawy o Zaza possibili sostituti

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte Segui
during the Serie A match between Torino FC and Cagliari Calcio at Stadio Olimpico di Torino on October 29, 2017 in Turin, Italy.

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Una notizia importante di mercato riguarda il Torino. Infatti, l’attaccante francese M’Baye Niang, sarebbe vicino all’approdo in Ligue 1, perchè il Nizza segue con moltissimo interesse l’ex giocatore del Milan. Nel caso in cui Mario Balotelli, trovasse l’accordo con l’Olympique Marsiglia, Niang sarebbe la primissima scelta per il club della costa azzurra per sostituire “Supermario”. I nizzardi sarebbero pronti ad offrire 15 milioni di Euro; i due club disputeranno i dettagli della trattativa ad Alessandria dopo l’amichevole tra il Toro e il club della costa azzurra, in programma questo week-end. Il Toro intanto reinvestirebbe i soldi della cessione del suo numero 11, su uno dei tanti attaccanti, da tempo nel giro della nostra nazionale. Il primo nome è Stephan El Shaarawy che vuole un club che gli garantisca un posto da titolare e i granata potrebbero essere la piazza giusta. Sul “faraone” però c’è il grande interesse della Fiorentina. In orbita Torino, c’è anche Simone Zaza, che ha iniziato la preparazione precampionato con il Valencia, ma gli spagnoli, non lo considerano più titolare e l’attaccante lucano, tornerebbe sotto la mole, passando dal bianconero della Juventus, al granata del Toro, che intanto aspetta, sviluppi, ma Zaza aspetta una chiamata. L’attacco della squadra a disposizione di mister Walter Mazzarri, va sfoltito, e una volta fatto tutto ciò, Urbano Cairo, potrà sferrare il colpo, per affiancare un attaccante di sicura affidabilità al bomber Andrea Belotti.

Leggi anche:  Coppa Sudamericana: storica affermazione del Defensa y Justicia

L’editore intanto, ha fatto sapere che apprezzerebbe l’arrivo di El Sharaawy, e i rapporti tra il Torino e la Roma, sono cordiali, nonostante la trattativa per la permanenza di Bruno Peres nella capitale, sia sfumata, ed anzi il ds Gianluca Petrachi, pare abbia messo gli occhi, su Juan Jesus, difensore centrale dei giallorossi. Arrivare a Zaza, però sarebbe molto più semplice, perchè il Milan avendo altri obbiettivi ha mollato la presa sull’ex juventino.

 

  •   
  •  
  •  
  •