Milan-Fassone, battaglia legale in vista con Elliott per il licenziamento per giusta causa

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte Segui
BERGAMO, ITALY - MAY 13: AC Milan CEO Marco Fassone looks on before the Serie A match between Atalanta BC and AC Milan at Stadio Atleti Azzurri d'Italia on May 13, 2017 in Bergamo, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images © scelta da SuperNews)

Doveva essere il successore di Adriano Galliani, anche in termini di risultati ottenuti e non solo come amministratore delegato del Milan, ma Marco Fassone è stato sollevato dal suo attuale incarico per giusta causa. L’ex dirigente di Juventus Inter, vuole intraprendere una battaglia legale con Elliott fondo americano nuovo proprietario del club; Durante l’assemblea dei soci però, sarebbero emerse motivazioni pesanti, che avrebbero portato all’allontanamento del manager piemontese. Atteggiamenti secondo Elliott, non consoni al ruolo di Fassone e ci sarebbero anche questioni contrattuali. che regolavano il suo rapporto con il Milan. L’ex AD avrebbe chiesto alla società una buonuscita abbastanza alta, ma sarà una battaglia legale lunga a colpi di carte bollate. Dovrebbe subire lo stesso trattamento, anche il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli, per errori di valutazione tecnica nella precedente e dispendiosa sessione estiva. Ora toccherà all’ex giocatore e allenatore rossonero Leonardo, diventato responsabile dell’area tecnica, occuparsi del mercato in entrata e in uscita. Elliot però, avrebbe intenzione di cambiare tutta la dirigenza, ma per Leo, sarebbero pronti 150 milioni di Euro, da investire in questo mercato, però con alcune cessioni eccellenti, Nikola Kalinic o Gianluigi Donnarumma, e resta vivo l’interesse del Psg per Leonardo Bonucci, che durante l’amichevole vinta con il Novara, ha battibeccato con un tifoso, il suo futuro è incerto dopo un solo anno di militanza. Il fondo statunitense vuole pianificare un era di nuovi successi, ma per farlo dovrà risolvere anche la grana Yonghong Li, ex presidente rossonero accusato di falso in bilancio, che potrebbe creare problemi alla nuova gestione societaria.

Leggi anche:  Dove vedere amichevole Inter-Pergolettese, streaming e diretta TV Sky?
  •   
  •  
  •  
  •