Milan, Mirabelli ha più chance di restare di Fassone con Elliott: Sky anticipa il futuro rossonero

Pubblicato il autore: Massimo Maglietta Segui
MILAN, ITALY - NOVEMBER 23: AC Milan Sportif Director Massimo Mirabelli looks on before the UEFA Europa League group D match between AC Milan and Austria Wien at Stadio Giuseppe Meazza on November 23, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

Il giornalista di Sky Sport Gianluca Di Marzio ha fatto alcune dichiarazioni in merito alla posizione di Mirabelli e Fassone: “Sono convinto che in questo momento Mirabelli abbia più chance di restare al Milan, anche grazie ad un rapporto molto stretto con Gattuso e perchè è lui che in questo momento sta portando avanti le trattative in entrata e in uscita. Anche l’arrivo, che a noi risulta confermato, di Leonardo come direttore tecnico, può essere facilitato da una figura come quella di Mirabelli”.  Quindi in attesa del CdA di Sabato, si vanno componendo i primi tasselli del nuovo Milan targato Elliott.

Oggi pomeriggio arriverà dal Tas di Losanna la notizia che attendono non solo i dirigenti del Milan ma anche tutti i tifosi. Quindi fra poche ore sapremo se i rossoneri potranno disputare, nella stagione 2018/2019 che avrà inizio tra circa un mese, quell’Europa League conquistata sul campo nella stagione appena conclusa.  Il fatto che il Milan sia passato nelle mani del fondo Elliott può essere d’auspicio per un esito positivo? Staremo a vedere.  Intanto Mirabelli è sempre alla ricerca dei rinforzi giusti in grado di far aumentare la qualità della rosa.

Leggi anche:  Portieri Juventus: Dino Zoff difende Szczesny e ha fiducia in Perin

Milan, tra Mirabelli e Fassone ne rimarrà soltanto uno

Sembra proprio che il destino di Fassone sia già segnato. Quindi alla fine soltanto l’attuale ds Mirabelli potrebbe far parte del nuovo Milan americano.  Il fondo Elliott potrebbe affiancargli la figura di Leonardo che in rossonero ha avuto un passato prima da calciatore, poi da dirigente e infine da allenatore. I tifosi rossoneri però non gli perdonano il passaggio sulla panchina dell’Inter. Con Gattuso i rapporti non furono proprio idilliaci. Nei festeggiamenti dell’ultimo scudetto rossonero nel 2011 l’attuale allenatore del Milan intonò un coro irrispettoso nei confronti di un suo ex compagno di squadra passato dalla panchina rossonera a quella nerazzurra.  Chissà se Leonardo e Gattuso si sono chiariti o si chiariranno.

Nei giorni scorsi si parlava anche di un possibile ritorno al Milan da dirigente per Paolo Maldini. Poi però sono rimaste soltanto delle voci. Ora Paolo Maldini intraprenderà una nuova avventura a DAZN la nuova piattaforma streaming sulla quale saranno visibili le partite di Serie A e Serie B.  Comunque da sabato la situazione del nuovo Milan americano sarà più chiara.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: