Mondiali Russia 2018, le probabili formazioni dei Quarti di Finale

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta Segui

Foto originale Getty Images© selezionata da SuperNews

Dopo la fase ha gironi che ha fatto alcune vittime celebri come la Germania, gli ottavi dei Mondiali in Russia, hanno decretato l’uscita di scena di due top player del calcio mondiale come Messi e Cristiano Ronaldo e l’ascesa di altri due fenomeni come Mbappè e Neymar. Tra i protagonisti indiscussi degli ottavi di finale c’è stato l’ex calciatore di Palermo e Napoli, Edinson Cavani che, grazie ad una sua doppietta ha steso la Nazionale portoghese, portando i suoi al turno successivo. Purtroppo per lui, è ormai praticamente certa la sua assenza nel match contro la Francia per una lesione al gemello del polpaccio.
La partita dal più elevato tasso tecnico dei quarti di finale di questo torneo intercontinentale è certamente la sfida tra Belgio e Brasile: Neymar, Coutinho, Mertens, Lukaku sono pronti a darsi battaglia a suon di numeri, giocate e goal per approdare alle semifinali. Da un lato c’è un Brasile che in questo torneo ha subito un solo goal e che cerca una semifinale dopo 16 anni, dall’altro un Belgio che, anche se ha concesso qualche goal di troppo, è la squadra che ha segnato di più in questo Mondiale (12 goal). Nella giornata di Sabato invece ci saranno le sfide tra la sorprendente Svezia e l’Inghilterra e tra la Croazia di Modric e la Russia, i padroni di casa che hanno già buttato fuori dal torneo la Spagna. Mai come quest’anno l’Inghilterra sembra avere quel giusto mix tra talento ed esperienza per portare a casa un trofeo che manca da ormai troppo tempo e con un Harry Kane così ‘on fire’ nessun avversario sembra così imbattibile. La Svezia però non sarà un ostacolo facile da superare per Sterling e compagni, la truppa di Andersson ha mostrato di avere delle ottime qualità collettive e un difficile muro difensivo da perforare.
Tra le sorprese di questo torneo ci sono certamente anche la Croazia e la Russia, forse due tra le Nazionali che hanno espresso il miglior gioco nella fase a giorni. I padroni di casa hanno sorpreso per solidità, talento, gioco di squadra e concretezza mentre i croati hanno stupito tutto il mondo con la propria eleganza, personalità e soprattutto qualità che mostrano in ogni loro partita.

Leggi anche:  Bologna, Mihajlovic: "Così non andiamo da nessuna parte"

Probabili Formazioni Mondiali Russia 2018

Venerdì 6 Luglio

ore 16.00, Stadio Nižnij Novgorod
FRANCIA (4-3-3): Lloris; Pavard, Varane, Umtiti, L. Hernandez; Tolisso, Kantè, Pogba; Mbappè, Giroud, Griezmann.  Ct: Didier Deschamps.

URUGUAY (3-5-2): Muslera; Caceres, Godin, Gimenez; Nandez, Vecino, Torreira, Bentancur, Laxalt; Stuani, Suarez. Ct: Óscar Tabárez.

ore 20, Kazan Arena
BRASILE (4-2-3-1): Alisson; Fagner, Thiago Silva, Miranda, Filipe Luis; Fernandinho, Paulinho; Willian, Coutinho, Neymar; Gabriel Jesus.
Ct: Tite.

BELGIO (3-4-3): Courtois; Alderweireld, Boyata, Vertonghen; Meunier, De Bruyne, Witsel, Carrasco; Mertens, Lukaku, E. Hazard. 
Ct: Martínez.

Sabato 7 Luglio

ore 16, Samara Arena
INGHILTERRA (3-5-2): Pickford; Walker, Stones, Maguire; Trippier, Lingard, Henderson, Dele Alli, Young; Sterling, Kane. Ct: Southgate

SVEZIA (4-4-2): Olsen; Krafth, Lindelof, Granqvist, Augustinsson; Claesson, Larsson, Ekdal, Forsberg; Berg, Toivonen. Ct: Andersson

ore 20, Stadio Olimpico Fišt
RUSSIA (4-2-3-1): Akinfeev; Fernandes, Kutepov, Sergei Ignashevich; Smolnikov, Kuziaev, Zobnin, Zhirkov; Golovin, Cheryshev; Dzyuba. Ct: Cherchesov

Leggi anche:  Dove vedere Palermo Turris streaming e diretta Tv Serie C

CROAZIA (4-1-4-1): Subasic; Vrsaljko, Lovren, Vida, Strinic; Brozovic; Rebic, Modric, Rakitic, Perisic; Mandzukic. Ct: Dalic

 

  •   
  •  
  •  
  •