Dazn sceglie Cristiano Ronaldo come testimonial, CR7 un ciclone per l’informazione sportiva italiana

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

Cristiano Ronaldo, Paulo Dybala – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

La nuova applicazione streaming Dazn, ha scelto Cristiano Ronaldo come ambassador internazionale. Lo ha comunicato la stessa emittente, stamane, con un post pubblicato sui vari account social, presi di mira da giorni da utenti inferociti per il servizio giudicato da molti scadente dopo la prima giornata di campionato.  Sarà stato un movimento di Dazn per attirare maggior clienti? Possibile, dopo il fallimento delle prime due serate di campionato, con le partite in programma che non si sono viste, causa il segnale non proprio perfetto.

Intanto la scelta di Dazn di puntare sul portoghese conferma ulteriormente l’attenzione mediatica intorno a Cristiano Ronaldo, le cui immagini campeggiano sovente in gran parte dei notiziari sportivi delle emittenti televisive gratuite e a pagamento nonchè sui profili social delle stesse, scatenando le proteste di non pochi utenti che reclamano maggiore spazio per le altre squadre e gli altri protagonisti del campionato.  Un autentico ciclone, quello di Cristiano Ronaldo. C’era da aspettarselo. Non solo sul campo, non solo la Serie A. Ad essere stravolti sono state anche le scalette e i palinsesti delle tv sportive italiane.

Leggi anche:  Pasquale Bruno: "Ronaldo non sopporta più i suoi compagni. Chiellini? Vi spiego dove ha messo la dignità"

Emblematico dello strapotere mediatico di CR7 quanto avvenuto domenica scorsa con  Florenzi. Il giocatore della Roma, al termine della partita vinta in trasferta contro il Torino, ha risposto in maniera un pò piccata a una domanda del conduttore di Sky Sport 24, Paolo Leopizzi, sul fatto se si sentisse emozionato a confrontarsi con Cristiano Ronaldo. “Le emozioni sono altre”, ha risposto Florenzi. E siamo solo all’inizio della stagione.

  •   
  •  
  •  
  •