Convocati Italia, le possibili scelte di Mancini per la Nations Cup

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui
FLORENCE, ITALY - MAY 15: Head coach Italy Roberto Mancini poses for a photo after the press conference at Centro Tecnico Federale di Coverciano on May 15, 2018 in Florence, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Roberto Mancini – Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Ormai mancano pochi giorni e poi il C.T Roberto Mancini, sabato 1 settembre, diramerà le convocazioni per i primi impegni ufficiali della sua gestione alla guida della Nazionale Italiana che coincidono con l’inizio della Nations League la cui classifica finale determinerà inoltre il ranking per il sorteggio delle qualificazioni a Euro 2020, previsto il 2 dicembre a Dublino.

I primi due incontri vedranno l’Italia incontrare, prima la Polonia allo stadio Dall’Ara di Bologna venerdì 7 settembre e poi il Portogallo a Lisbona lunedì 10 settembre. Entrambi gli incontri cominceranno alle ore 20.45.

La novità più importante sarà la conferma di Mario Balotelli dopo l’ultima convocazione di fine stagione scorsa per le amichevoli contro Arabia Saudita e Olanda; per quanta riguarda i portieri il quadro sembra essere definito con Gianluigi Donnarumma, Mattia Perin e Salvatore Sirigu che si giocheranno il posto da titolare. In difesa dovrebbe esserci il ritorno del naturalizzato Emerson Palmieri, e del pupillo di Roberto Mancini, Domenico Criscito; mentre a centrocampo mancherà Daniele Baselli per infortunio, ma ci saranno Marco Benassi e Rolando Mandragora che hanno iniziato bene la stagione. Infine in attacco oltre a Manolo Gabbiadini, probabile esclusione anche di Simone Verdi, fin qui mai utilizzato da mister Carlo Ancelotti nel Napoli.

Leggi anche:  Coppa Svizzera: Lugano beffato ai supplementari, in semifinale ci va il Lucerna

Di seguito le probabili convocazioni:

Portieri: Gianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Juventus), Salvatore Sirigu (Torino)

Difensori: Giorgio Chiellini (Juventus), Leonardo Bonucci (Milan), Daniele Rugani (Juventus), Alessio Romagnoli (Milan), Mattia Caldara (Milan), Davide Zappacosta (Chelsea), Emerson Palmieri (Chelsea), Domenico Criscito (Genoa), Matteo Darmian (M. United)

Centrocampisti: Marco Verratti (Psg), Lorenzo Pellegrini (Roma), Bryan Cristante (Roma), Jorginho (Chelsea), Marco Parolo (Lazio), Marco Benassi (Fiorentina), Giacomo Bonaventura (Milan), Rolando Mandragora (Udinese)

Attaccanti: Mario Balotelli (Nizza), Ciro Immobile (Lazio), Federico Chiesa (Fiorentina), Lorenzo Insigne (Napoli), Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Matteo Politano (Inter)

  •   
  •  
  •  
  •