Davide Biondini riparte dalla casa madre: giocherà a Cesena in Serie D

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui
PARMA, ITALY - DECEMBER 16: Official ball of Robe di Kappa during the Serie B match between Parma Calcio and AC Cesena at Stadio Ennio Tardini on December 16, 2017 in Parma, Italy. (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Molte spesso si sa, i grandi amori sono destinati a tornare. Ed è quello che è successo tra Davide Biondini e il Cesena, visto e considerato che l’esperto centrocampista ha scelto di aiutare la sua squadra del cuore nella risalita. Si, parliamo di risalita, in quanto la società romagnola è ripartita dalla Serie D dopo il fallimento e il buon Davide ha deciso di rimettersi in gioco, dando una mano ad un club in difficoltà.

Non un club qualunque il Cesena per Biondini. Il centrocampista è stato lanciato nel calcio che conta dai romagnoli, club nella quale ha militato dal 2000 al 2003. Da quel momento è iniziata una carriera di successo per il calciatore e i numeri parlano chiaro in tal senso. Per lui 452 presenze tra i professionisti, con 13 reti messe a segno. Numeri importanti che confermano prima di tutto le qualità dell’uomo, con Biondini che si è sempre contraddistinto per la sua professionalità, dentro e fuori dal campo.

La sua carriera è stata prevalentemente in massima serie e lo dimostrano le 350 presenze totalizzate dal calciatore romagnolo in Serie A. Biondini ha 35 anni e aveva tantissime richieste in Serie B, anche se alla fine ha scelto di seguire il cuore. Quel cuore che gli ha consigliato senza alcun dubbio di riabbracciare la sua Cesena e di poter dire un giorno di averla riportata nel calcio che conta.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: