Juventus, Alvino: “CR7 uomo immagine di Dazn? Stiamo lottando contro un potere enorme”

Pubblicato il autore: Gabriele Tufano Segui

Cristiano Ronaldo – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Nella giornata di ieri, Dazn, la nuova piattaforma di streaming sportivo che trasmetterà ogni settimana tre partite di Serie A in esclusiva, ha annunciato la partnership con Cristiano Ronaldo. CR7, dunque, fino al 2021 sarà il nuovo global ambassador di Dazn, ovvero, si occuperà  di promuovere la piattaforma attraverso interviste, eventi, social e tanto altro. Notizia, questa, che non è passata inosservata al giornalista tifoso del Napoli, Carlo Alvino, che, intervenuto a Radio Kiss Kiss, ha commentato in questo modo la collaborazione Ronaldo-Dazn: “Cristiano Ronaldo ha ufficializzato di essere diventato l’uomo immagine di DAZN. Che cosa vuol dire? Che stiamo lottando contro un potere enorme, un bazooka, con una pistola ad acqua. La vogliamo smettere di essere autolesionisti? Così non andiamo da nessuna parte”. Oltre ad Alvino, anche il giornalista de La Repubblica, Maurizio Crosetti, ha voluto esprimere il suo pensiero circa questo accordo, scrivendo sul suo profilo Twitter: “Non si vede una mazza delle loro partite ma hanno il global brand ambassador”

Carlo Alvino, poi, oltre alla polemica legata alla partnership Ronaldo-Dazn, è tornato a parlare delle vicende dello scorso anno, nello specifico del match Inter-Juventus, poi risultato decisivo per la lotta scudetto: “Il Napoli è pronto per il gran salto, l’anno scorso lo scudetto del bel gioco è stato suo, e non lo dico io ma il mondo intero. È mancata forza mentale, dopo il furto di Inter-Juve i ragazzi forse si sono arresi, ma oggi con Ancelotti, che è un grande pacificatore, può colmare quel piccolo gap rappresentato dalla tenuta mentale”.

  •   
  •  
  •  
  •