Juventus, nasce la nuova J Tv sul web. I costi degli abbonamenti

Pubblicato il autore: Maria Grazia De Caro Segui

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

La Juventus ha lanciato una nuova sfida: ha creato una nuova piattaforma on-demand per la sua Tv. La Juventus da sempre è stata al passo con i tempi e, delle volte li ha addirittura anticipati; per questo anche, dal punto di vista “televisivo”, ha optato per una scelta nuova, innovativa, un investimento per il futuro. La Juventus Tv sarà visibile on-demand per coloro che decidono di abbonarsi, offrendo ampi contenuti esclusivi. La Juventus Tv si sposta dalla piattaforma Sky, dopo due anni di collaborazione, esclusivamente sul web.

La notizia della fine del rapporto con Sky era già trapelata prima dei mesi estivi, scatenando il malcontento di una parte dei tifosi. Il direttore della televisione bianconera, Claudio Zuliani, nell’ultimo giorno di messa in onda, a giugno, diede l’annuncio facendo chiarezza, specificando che la Juventus Tv non avrebbe cessato la sua esistenza, ma che “chiusa una porta, si apre un portone, o un Cancelo”(ironizzando sul neo acquisto della Juventus). Gli appassionati della Juventus che hanno temuto di non poter più seguir i loro beniamini bianconeri, di non avere più in tempo reali news e risultati, di non vedere più le partite e le amichevoli estive, sono stati in parte rassicurati dalla scelta della dirigenza bianconera di non voler chiudere la J Tv definitivamente, ma voler solo cambiare piattaforma e creare la prima tv on-demand del calcio italiana. La notizia ha tranquillizzato i tifosi perché: la Juventus Tv c’è ancora, ha cambiato solo la sua natura: è una web Tv, visibile su smartphone, Tablet e PC.

Leggi anche:  Supercoppa Italiana, Mertens: "Partita speciale, dobbiamo dare il 110% contro la Juventus"

I tifosi bianconeri che decideranno di abbonarsi mensilmente o annualmente alla J TV potranno usufruire dell visione dei soliti programmi sportivi incentrati sulla Vecchia Signora, con notiziari aggiornati in tempo reale, in più potranno godere della visione degli allenamenti dei loro beniamini bianconeri, delle interviste dei protagonisti, potranno seguire le partite del Campionato italiano, della Coppa Italia e della Champions, scegliendo le diverse angolazioni che verranno fornite grazie all’opzione Multi-Cam e tutti gli highlights delle altre partite, più altri contenuti speciali inerenti sempre ai calciatori della Juventus. Inoltre è possibile seguire tutte le vicende che riguardano la squadra femminile, la Juventus Women, e tutto il settore giovanile bianconero: partite, interviste, allenamenti, amichevoli, contenuti speciali, ecc. Il direttore della nuova J Tv è ancora Claudio
Zuliani e i volti delle trasmissioni i soliti nomi, tra cui Paolo Rossi ed Enrico Zambruno.

Leggi anche:  Juventus, ecco i convocati per la Supercoppa contro il Napoli: solo Ronaldo e Morata in attacco

Per abbonarsi basterà scaricare l’App per Android o per iOS, per coloro che sceglieranno di seguire la J Tv dal PC è stata creata una guida apposita per seguire i clienti. Per quanto riguarda i costi bisogna fare una differenza a seconda che il soggetto che si deve abbonare sia già un Juventus Member oppure no; nel primo caso il costo mensile sarebbe di soli 2.99 euro, mentre il costo annuo sarebbe di 14,99 euro. Per chi non ha alcun abbonamento il costo mensile sarà di 3,99 euro e invece annualmente dovrà pagare una somma di 19,99 euro.

Il  volto immagine che ha annunciato la nascita della nuova J Tv è quello, immancabilmente, di Cristiano Ronaldo. Il fenomeno portoghese, in quell’occasione, ha risposto ad alcune domande, specificando che inizia ad ambientarsi anche con la lingua italiana, capendo tutto e imparando piano piano ad esprimersi. Ha continuato specificando:“Sono felice. Sognavo di giocare nella Juve sin da quando ero un bambino. Ora che sono qui va tutto benissimo, sapevo che un giorno sarei potuto arrivare a giocare in questo club e ora sono pronto e preparato a vincere nuovi trofei”. Poi ha ribadito quanto detto nella conferenza di presentazione circa la sua scelta di abbandonare Madrid, di aver scelto la Juventus, ecc.

  •   
  •  
  •  
  •