Milan, per Higuain segnare alla Roma non è mai facile

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Gonzalo Higuain – Foto Getty Images© per SuperNews

Venerdì sera nell’anticipo del Meazza di Milano, si affronteranno Milan e Roma, match valevole per la terza giornata di campionato di Serie A.
Il Milan, che dopo la rimonta subita nell’esordio al San Paolo di Napoli vorrà riscattarsi nella prima partita davanti ai propri tifosi, dovrà sperare che il suo attaccante principe, ovvero Gonzalo Higuain si sblocchi contro i giallorossi, perchè i suoi gol in questa stagione saranno fondamentali. Davanti ai suo ex tifosi, l’argentino ha giocato una partita sottotono per colpa anche dei suoi compagni che l’hanno servito poco e male.

In verità contro la Roma, Higuain ha sempre faticato a trovare la via della rete; infatti tra i club affrontati almeno dieci volte nella sua carriera, quella giallorossa è la squadra meno trafitta insieme al Barcellona: il suo bilancio recita 3 gol in 12 partite; un pò pochino considerando i tanti gol segnati in questi anni.

Leggi anche:  Cagliari: è ancora possibile la salvezza?

Il primo gol l’ha realizzato nella semifinale di ritorno della Coppa Italia 2013-14 nel 3-0 partenopeo dove ha segnato la seconda rete con un colpo di testa; il secondo gol l’ha realizzato nella stagione seguente, nella decima giornata di campionato, sempre in una vittoria, questa volta per 2-0, con un tiro di destro che ha sbloccato l’incontro; l’ultima marcatura due stagioni fa con la maglia della Juventus, con un gran tiro di sinistro, che ha deciso l’incontro (1-0 il risultato finale allo Stadium, nella diciasettesima giornata).
Nelle restanti 9 partite, zero gol con ben cinque sconfitte, due vittorie e due pareggi.

Un tabù quello giallorosso, che Higuain venerdì sera vorrà spezzare una volta per tutte, vedremo se ci riuscirà.

  •   
  •  
  •  
  •