Modric all’Inter? Il Real Madrid ha paura di perderlo a zero

Pubblicato il autore: Angelo D'Amico Segui


Luka Modric – Foto Getty Images© selezionata da SuperNews


Modric
è il sogno di mezz’estate dell’Inter. Il Real Madrid in questa sessione di calciomercato ha già ceduto Cristiano Ronaldo alla Juventus per circa 100 milioni, una cifra ritenuta da molti non consona al valore del calciatore che milita nella nazionale portoghese. Un’operazione discutibile che potrebbe essere ripetuta da quella di Luka Modric, indicato dalla stampa come obiettivi dell’Inter di Luciano Spalletti. I nerazzurri vorrebbero acquistarlo a zero, e per la stampa spagnola sarebbe una brutta operazione. AS scrive: “Il Real era preparato a cedere Kovacic, ma l’addio di Modric indebolirebbe il club a centrocampo”. Una rivelazione alquanto sorprendente, visto che ad inizio stagione si pensava a portare a Madrid calciatori stellari del calibro di Neymar e Curtois, che servivano da spalle per la crescita di Ceballos e Marco Llorente.

Modric: il Real infastidito dalla trattativa con l’Inter

Leggi anche:  Giudice sportivo Campionato Serie A, otto squalificati

Il Real Madrid ovviamente sarebbe disponibile a modificare le condizioni contrattuali di Modric, magari aumentatogli l’ingaggio già da quest’anno. Stando ad AS, gli spagnoli potrebbero addirittura pareggiare l’ingaggio del croato con quello di Sergio Ramos, uno dei calciatori ritenuti indispensabili dalla formazione spagnola. Il quotidiano spagnolo inoltre da “la colpa” all’agente del croato per avere creato questo rumors di calciomercato: Lemic, con un intermediario dell’Inter, avrebbero cosi messo in scena (con la partecipazione della moglie di Modric) una trattativa che alla fine potrebbe realmente concretizzarsi, o quantomeno mettere in cattiva luce il club spagnolo agli occhi di Modric.

Modric nelle passate giornate era stato ritenuto incedibile da Florentino Perez, che aveva proferito anche la cifra (stratosferica) per portarlo lontano dal club nel quale militava sino a qualche settimana fa Cristiano Ronaldo, il Real Madrid. Ben 750 milioni di euro per un’operazione che con queste cifre non è chiaramente possibile da concretizzarsi. Il terremoto mediatico è stato invece scatenato proprio dall’ipotesi di una possibile cessione a costo zero al club rappresentato da Ausilio. Per il croato l’Inter ha anche perso Vidal, ormai accordatosi con il Barcellona, che fino a qualche giorno fa sembra veramente essere ad un passo dei nerazzurri, tanto che diverse testate avevano già parlato di “acquisto ufficiale”. Cosi non è alla fine stato, e l’Inter potrebbe ritrovarsi senza quell’uomo che poteva dare una svolta al centrocampo nerazzurro, che già può contare su Brozovic. L’arrivo di Vrsajko ha già rafforzato la colonia croata, che già conta sulla presenza di Brozovic e Perisic, che potrebbero convincere  il loro compagno di nazionale a prendere casa a Milano, con la facilità di trovare già uno spogliatoio in parte “conosciuto”.

Leggi anche:  Senza tregua, nuova perquisizione a Torino: si cerca la "carta segreta"

Modric sembra ormai aver dato “tutto” al Real Madrid

Modric ha già espresso il desiderio di trasferirsi a Milano, e dello stesso parere dovrebbe essere la moglie, che svolge anche la funzione di agente del marito. La trattativa sarà condotta con la consapevolezza della volontà del calciatore, che a Madrid ha già dato tutto quello che poteva dare, ormai al capolinea della propria carriera calcistica. All’Inter invece potrebbe ritrovare una seconda giovinezza, in un club giovane e ambizioso, che quest’anno disputerà anche la Uefa Champions League, si spera da protagonista, magari con il nazionale croato in rosa.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: