Moggi ospite d’onore al Rovigo Sport Festival. Caos in Comune e proteste sui social

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti Segui


Moggi presenta il suo libro in piazza, polemiche a Rovigo. 
L’ex direttore generale della Juventus, protagonista dello scandalo Calciopoli, continua a far parlare di sè. Infatti Luciano Moggi è uno degli ospiti del Rovigo Sport Festival e presenterà domani sera il suo nuovo libro Il pallone lo porto io nella centralissima piazza Vittorio Emanuele della cittadina veneta. La presenza di Lucianone in una rassegna di sport e cultura patrocinata dal Coni ha destato scalpore e ha acceso un dibattito anche all’interno del consiglio comunale di Rovigo. La scelta dell’assessore allo sport Bimbatti di invitare un personaggio come Moggi è stata fortemente criticata dal presidente del consiglio comunale Avezzù che ha parlato di “autogol per la città ospitando il protagonista del periodo più buio del calcio italiano” e polemizzato sulla presunta fede juventina del vice-sindaco. Anche il consigliere comunale della Lega Benetti si è espresso sulla questione: “Si tratta dell’ennesima scelta non condivisa da parte di questa amministrazione, di invitare un personaggio che fa discutere. Inoltre non credo venga a Rovigo gratuitamente, quindi pagato da tutti i cittadini”.

Moggi ospite al Rovigo Sport Festival, la protesta sui social. La presenza dell’ex direttore generale della Juventus alla rassegna sportiva ha attirato numerose critiche sul web e sui social. Emblematici sono il tweet del giornalista veneto Daniele Ferrazza che commenta: “A Rovigo Luciano Moggi, radiato a vita, è guest star del festival dello sport. Con tanto di patrocinio del CONI. Ecco perché questo paese è destinato al declino: morale, civile, etico, educativo. Che poi è come scegliere Asia Argento nella giuria di un talent per giovani…” o post come “Luciano #Moggi ospite d’onore di un festival dello sport a #Rovigo. A quando i Casamonica guest star di un convegno sulla legalità?”. Sono trascorsi ormai dodici anni dallo scandalo Calciopoli, ma a quanto pare Luciano Moggi fa ancora discutere.

  •   
  •  
  •  
  •