Per la prima all’Olimpico la Roma ci prova contro l’Atalanta senza Strootman

Pubblicato il autore: Martina Pota Segui

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Tra pochissimo la Roma scenderà in campo per la prima nel suo Olimpico per affrontare un’Atalanta che ha iniziato il suo campionato già da un po’.

La squadra di Gasperini, ha già nelle gambe 7 partite, infatti oltre ad aver giocato la prima di campionato contro il Frosinone, travolgendo la squadra ciociara con un bel poker, ha giocato anche i match validi in Europa League passando i turni di qualificazione contro il Sarajevo e l’Haifa e giocando la gara di andata dei playoff contro il Copenaghen giovedì.

La squadra capitolina quindi troverà davanti a se una squadra con una preparazione più lunga e con più minutaggio nelle gambe, ma sicuramente saprà come farsi trovare preparata.

Nelle ultime ore la Roma ha perso però una pedina fondamentale del suo centrocampo: Kevin Strootman. L’olandese questo pomeriggio è infatti volato in Francia per sostenere le visite mediche con il Marsiglia di Rudi Garcia.

Leggi anche:  Serie A, Benevento-Sassuolo: video gol e highlights del match

Dopo Nainggolan che è passato all’Inter e Alisson in  Inghilterra al Liverpool quindi la Roma perde un altro punto di forza oltre che nella formazione anche un leader nello spogliatoio.

La piazza romana è rimasta sconcertata da quest’improvviso addio, ma rimane comunque concentrata sulla partita di questa sera che sarà fondamentale per tenere il passo delle altre. Chiudendo la seconda giornata infatti la squadra di Di Francesco ha già la classifica chiara con Juve e Napoli uscite vittoriose dalle loro gare a punteggio pieno, e un Inter che non riesce ancora a vincere con un solo punto in classifica.

Roma e Atalanta si trovano entrambe a 3 punti con una vittoria nel bottino avendo vinto la prima partita del campionato contro Torino e, come già detto, Frosinone. Chi si ripeterà questa sera raggiungerà la vetta.

Leggi anche:  Serie B Femminile, Perugia-Ravenna 0-5

Eusebio Di Francesco ha cambiato solo 2/11 della formazione della scorsa settimana schierando in campo al posto di Kevin Strootman, Cristante, grande ex del match, e Javier Pastore in attacco al posto di Stephan El Shaarawy.
Il tecnico della squadra bergamasca, in vista della partita di ritorno di Europa League, invece lascia spazio ad un ampio turnover soprattutto a centrocampo e mettendo Gomez in panchina.

  •   
  •  
  •  
  •