Barcellona-Psv 4-0: tripletta Messi e poker blaugrana (Video Gol Highlights Champions League)

Pubblicato il autore: Giuseppe Ortu Segui

Leo Messi – Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Uno spettacolare Leo Messi capitana e lidera il Barça nella serata d’esordio della Champions League 2018-19 e batte il Psv Eindoven 4-0. Una tripletta dell’argentino e una rete capolavoro di Dembélé sentenziano una gara dominata dai blaugrana dal primo all’ultimo minuto.

La squadra olandese allenata da Van Bommel, ex blaugrana dei tempi della seconda Champions, quella del 2006 con Ronaldinho e Belletti, autore della rete decisiva nella finale di Parigi contro l’Arsenal, si è dimostrata una squadra robusta e quadrata, con una buona difesa e dai veloci contropiedi. Fino alla rete dell’1-0, giunta al 30′ grazie ad una morbida e vellutata punizione dell’argentino, gli olandesi si sono difesi beni e hanno cercato di pungere in contropiede con la velocità di Lozano, che i rumors danno prossimo blaugrana. La rete del vantaggio ha dato maggior slancio alla manovra dei catalani che hanno raddoppiato grazie ad una azione personale di Dembélé. Il campione del mondo ha gestito il pallone tra due uomini ed è scappato via beffandoli con un tocco di suola. Giunto al limite dell’area di rigore il francese ha calciato con un destro a giro che si è insaccato alle spalle di Zoet nell’angolino lontano.

Leggi anche:  Espulsione Ibra: cosa ha deciso il giudice sportivo. Tutti gli squalificati

Il 2-0 non ha però disunito gli orange che hanno continuato nel loro gioco fatto di accortezza e sagacia tattica. La rete del 3-0 porta ancora la firma del genio di Rosario che ha duettato con Rakitic e messo in rete, nel secondo palo, uno spiovente del croato appena accarezzato al volo con il sinistro. Due minuti dopo un contropiede di Lozano è stato bloccato fallosamente da Umtiti che ha dovuto lasciare i suoi in 10 per la seconda ammonizione comminatagli dall’arbitro. Valverde ha reagito all’istante cambiando il centrocampo. Dentro dunque Lenglet, Arthur e Vidal in luogo di Dembélé, Rakitic e Coutinho. Con il 4-3-2 ed il centrocampo B tutto forza e qualità composto da Vidal, Busquets e Arthur, il Barça ha gestito la partita e la palla tanto bene da non sembrare minimamente in inferiorità numerica. E così è giunta la quarta rete del Barça. Marcatore ancora Messi che ricevuto un assist di Suarez si è involato in area sulla destra e ha fulminato il portiere sul palo lungo.
Con questa tripletta Messi giunge a quota otto hat trick in Champions, stacca il rivale di sempre Ronaldo, e si issa al vertice di questa speciale classifica, abbattendo l’ennesimo record calcistico

  •   
  •  
  •  
  •