Coppa Calabria – FCD Rocca Calcio – A.C. Amendolara , primo round a reti bianche

Pubblicato il autore: FARALDI1972 Segui

Rocca Imperiale ( CS) – Con la Coppa Calabria,  è iniziata la nuova stagione per l’FCD Rocca Calcio.
Ieri al campo ‘ A. Fortunato’ di Rocca Imperiale, si sono affrontati per i 16mi della kermesse calabra,
l’FCD Rocca Calcio neo promossa in 1^ categoria e l’A.C. Amendolara finalista  play off dello scorso
campionato per approdare in ‘ Promozione’, purtroppo persa contro il San Marco Argentano.
La rosa dell’FCD più o meno è la stessa, della vecchia guardia sono rimasti, il portiere Costa Roberto,
i difensori Achillea Carlo, Giuseppe Berardi ( Barone) , De Flaminio Stefano ( The Wall), Giuseppe Bellino,
il jolly Basile Francesco,  l’ala Pirillo Marcello e il mediano dai piedi eccelsi Silvio Berlingieri.
Della cantera rocchese sono rimasti e promossi in prima squadra , i fratelli Guerra ( Samuele e Mattia),
Martino Antonio, oltre allo zoccolo duro Santo Vincenzo.
I nuovi arrivati, sono : il portiere  Addabbo Massimiliano, i centrocampisti Bellitti e Rotondaro ,
per Valentino è un ritorno, gli attaccanti Sicolo Salvatore e Luca Ripa,  gli under Tinelli Antonio e
Di Paola Domenico.
Andiamo al match, il primo tempo è stato solo ed esclusivamente di marca rocchese, almeno tre / quattro
occasioni fallite, la prima , solo davanti al portiere la fallisce Luca Ripa, al 31′ Berlingieri coglie la traversa e
verso la fine della prima frazione e l’altro attaccante Sicolo ad avere la palla dell’1 a 0, purtroppo non viene
sfruttata adeguatamente.
Nel secondo tempo il match è più equilibrato, anche se la territorialità è dell’FCD, il nuovo portiere Addobbo
non è stato impegnato severamente, verso la fine del match l’FCD Rocca Calcio ha avuto due chance per poter
portare a casa la vittoria, Rotondaro su calcio piazzato mira l’angolo basso alla sinistra del portiere Carnevale,
ma l’estremo difensore con uno scatto felino riesce a schiaffeggiare la palla mandandola in angolo.
Sul fischio finale è Pirillo ad avere la palla della vittoria, purtroppo un rimbalzo malefico lo tradisce mandando
la palla abbondantemente sopra la traversa.
Dopo 3′ di recupero , ‘pochi pochi pochi’, almeno dovevano essere 5 o  più il sig. Vito Filippi ( ahimé , vecchia conoscenza dell’entourage rocchese) della sez. di Rossano fischia la fine.
Questo pareggio lascia l’amaro in bocca al team di mister Giovanni Vitale, nuova guida tecnica dal 1° luglio.
Ai punti l’FCD avrebbe  vinto.
Il 9 settembre la squadra rocchese è di scena ad Amendolara per il return match, sperando con più fortuna
e con un acuto dei nuovi attaccanti di poter vincere e passare il turno.

FCD Rocca Calcio:
Addabbo Massimiliano; Bellino Giuseppe, Di Paola Domenico, Achillea Carlo, Berardi Giuseppe; Rotondaro Valentino,
Bellitti Domenico, Berlingieri Silvio ( Tinelli Antonio); Sicolo Salvatore, Ripa Luca ( Pirillo Marcello), Guerra Samuele ( Basile Francesco). All.: Giovanni Vitale

A disposizione:
Costa Roberto; Guerra Mattia, Santo Vincenzo

A.C. Amendolara:
Carnevale Agostino; Maturo Francesco, Nupieri Matteo, Scaravaglione Agostino, Golia Francesco;
Dao Daouda, Bongiorno Alexei, Nouhoum Nisbaw, Franchino Carlo; Zangaro Giovanni, Otranto Antonio.

All.: Munno Mario

Arbitro: Sig. Vito Filippi sez. Rossano

Ammonizioni: 25′ pt Scaravaglione Agostino ( A.C. A.); 44′ pt Berlingieri Silvio ( FCD R. C.);
9′ st Bongiorno Alexei ( A.C. A.); 24′ st Nupieri Matteo ( A.C. A.); 45′ st Franchino Carlo ( A.C. A.).

Espulsioni: 25′ st Giovanni Vitale per proteste

  •   
  •  
  •  
  •