Serie B, Crotone prima vittoria: poker al Foggia dell’ex Stroppa

Pubblicato il autore: Roby92 Segui

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Primo sorriso per Giovanni Stroppa e per il suo Crotone che batte 4-1 il Foggia. Una gara particolare per il tecnico dei pitagorici che ha guidato i rossoneri dal 2016 fino allo scorso anno. Una vittoria che porta i calabresi al quinto posto in classifica. Serata da dimenticare per il Foggia di Grassadonia che all’esordio aveva battuto il Carpi accorciando la pesante penalizzazione in classifica.

Il primo sigillo dei padroni di casa è arrivato al 31′ con un gran mancino a volo di Faraoni, seconda rete per il difensore classe 1991 arrivato lo scorso anno in maglia rossoblu. La prima rete l’aveva segnata la passata stagione in Serie A nella gara persa contro il Torino per 4-1. Chiaretti e Mazzeo pungono ma la difesa dei padroni di casa fa buona guardia. La rete del raddoppio arriva nella ripresa, al 49′ azione solitaria di Firenze che si libera dei difensori avversari, entra in area e con un perfetto diagonale batte Bizzarri. Timida reazione dei pugliesi che però non riescono a trovare il guizzo giusto. Al 54′ Nalini dai 20 metri s’inventa una conclusione pittoresca che scavalca Bizzarri e s’insacca in rete. 3-0. Al 65′ arriva la gioia del primo goal in Serie B anche per Rohden, fresco di convocazione nella Nazionale svedese. Nel finale Faraoni atterra Chiaretti in area di rigore. Il direttore di gara assegna il penalty. Mazzeo dagli undici metri sigla la rete della bandiera per i suoi.

  •   
  •  
  •  
  •