Stella Rossa, divieto di trasferta: non andranno a Liverpool e Parigi, si a Napoli

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

L’Uefa ha diramato il divieto ai tifosi della Stella Rossa di Belgrado, delle trasferte di Parigi contro il Psg, e Anfield Road contro il Liverpool, motivo la pericolosità dei suoi tifosi. Ma non ha fatto lo stesso, quando i serbi dovranno andare al San Paolo. Perché? Sappiamo che la tifoseria biancorossa, è dichiaratamente di estrema destra, infatti, la Stella Rossa, ha giocato il preliminare col Salisburgo a porte chiuse al Marakana di Belgrado, non avendo dalla sua parte il calorosissimo pubblico amico.

L’Uefa, si è prevenuta, per evitare scontri, o problemi, in Francia ed in Inghilterra. Ma non ha fatto lo stesso con la città di Napoli, dove sappiamo, la tifoseria, è calda e appassionata. Si prevederanno infatti, migliaia di tifosi serbi a Napoli, nella gara di ritorno, e bisognerà prendere dei provvedimenti, e importanti misure di sicurezza, per far si che non accada niente tra le due fazioni. Il massimo organismo di calcio europeo, non s’è comportato nel migliore dei modi dunque, considerando Napoli, come città di seconda scelta, se i tifosi della Stella Rossa, hanno avuto il divieto di accedere a Parigi, e Liverpool, perché si mandano a Napoli, dove “los aficionados” certamente attenderanno con ansia sia la partita che gli estremisti tifosi serbi. Misteri.

  •   
  •  
  •  
  •