Il Bari su Dazn: depositata una manifestazione d’interesse, in settimana l’annuncio?

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui

Foto Getty Images© scelta da SuperNews 

Anche il Bari su Dazn. È questa l’ultima idea di Perform, network inglese, che vorrebbe assicurarsi i diritti televisivi in casa e in trasferta della società pugliese, retrocessa in Serie D a seguito del fallimento. Perform, secondo gli ultimi rumors riportati in giornata da La Gazzetta dello Sport, avrebbe già recapitato una manifestazione d’interesse alla società di Aurelio De Laurentiis, che starebbe valutando in queste ore il da farsi. Il Bari su Dazn costerebbe al gruppo Perform duecentomila euro. Il club del capoluogo pugliese ha storicamente un grandissimo seguito e dunque la trasmissione delle gare, anche se in un campionato non professionistico, sarebbe una grandissima attrattiva. Tutto lascia intendere che l’approdo del Bari su Dazn è un affare in dirittura d’arrivo: basti pensare che nella prima partita della stagione, vinta contro il Messina (0-3), i galletti hanno indossato una maglia sponsorizzata proprio dall’emittente streaming di proprietà di Perform.

Leggi anche:  Stendardo: "L'Atalanta è una grande squadra..."

Il Bari su Dazn, ci siamo – Inoltre, secondo La Gazzetta del Mezzogiorno già allo stadio San Filippo erano presenti due telecamere: erano forse le prove generali in vista dell’arrivo del Bari su Dazn? Probabilmente sì. Tanto che l’annuncio ufficiale potrebbe arrivare già in giornata o al più tardi entro venerdì, in tempo utile per permettere di vedere ai tifosi biancorossi la seconda giornata di campionato contro la Sancataldese (calcio d’inizio ore 15 allo stadio San Nicola). Per quanto riguarda i costi per vedere il Bari su Dazn è ancora presto: una volta dato l’annuncio ufficiale dell’accordo verrà reso noto il prezzo che i tifosi biancorossi dovranno pagare per vedere tutte le partite della loro squadra.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: , ,