Infortuni Serie A: 57 calciatori ai box dopo 3 giornate di campionato

Pubblicato il autore: Luca Pellegrini 5 Segui

Mondiali 2018 – Foto originale Getty Images© scelta da SuperNews

Seria A: allarme infortuni. 57 giocatori fermi alla terza gioranta.
I 57 giocatori infortunati sono suddivisi in 18 squadre: solo Sassuolo e SPAL si salvano.
Tra gli infortunati giovani promesse, giocatori di esperienza e possibili titolari nelle proprie squadre e nazionali.
Pesante infortunio per il Milan, che ha visto fermarsi Ivan Strinic alla sua prima stagione in rossonero per problemi cardiaci. Infortunato anche il giovane portiere preso dalla Fiorentina nell’ultima sessione di mercato Alban Lafont. Il portiere, comprato per dargli un posto da titolare, rientra per la fine di settembre.
Le squadre con più giocatori fermi sono Frosinone, Parma e Roma: ben 6 per ciascuna squadra (da ricordare che sul Parma grava anche la pesante squalifica di Calaiò).
Cinque i giocatori infortunati per Napoli e Udinese.

Infortunati Serie A, l’elenco squadra per squadra

Infortunati Atalanta

Tre i giocatori infortunati a Bergamo: Jose Luis Palomino, Rafael Toloi e Marco Vanier. Per i primi due, il ritorno in campo è previsto a breve. Più complicata la situazione per Vanier. Per lui si prevede il rientro all’inizio del prossimo anno.

Infortunati Bologna

Angelo Da Costa, Rodrico Palacio Godfred Donsah gli infortunati per il Bologna di Filippo Inzaghi.
Per Da Costa e Palacio il rientro è immediato. Ad inizio ottobre è previsto quello di Donsah.

Infortunati Cagliari

Come nel caso dell’Atalanta, tre anche gli infortunati per il Cagliari: Paolo Pancrazio Farago, Ragnar Klavan e Luca Ceppitelli. E’ previsto a breve il rientro di Farago. Per il giocatore dalla grande esperienza quale è Klavan, sono sconosciuti i tempi di recupero. A breve anche il rientro di Ceppitelli.

Leggi anche:  Statistiche a confronto: Zapata è in perfetta linea con i goal realizzati l'anno scorso (e può migliorare)

Infortunati Chievo

Solo due gli infortunati per la squadra di Verona: l’ex Lazio Filip Djordjevic (sconosciuti i tempi del suo rientro) e Perparim Hetemaj, il quale rientro è previsto a giorni.

Infortunati Empoli

Ben quattro gli infortunati per l’Empoli: Manuel Pasqual (il quale è già tornato ad allenarsi), Alejandro Rodriguez, Lorenzo Polvani (per i quali non i tempi di recupero sono sconosciuti) e Luca Antonelli, che dovrebbe essere pronto per tornare in campo a fine settembre.

Infortunati Fiorentina

Come già detto,sono un giocatore infortunato per la Fiorentina. Questo giocatore è Alban Lafont, portiere che sarà pronto per tornare a proteggere la proprio porta a fine settembre.

Infortunati Frosinone

Il Frosinone è al primo posto nella speciale classifica legata agli infortuni. Ben 6 i giocatori costretti all’infermeria per la società laziale: Emil HallfredssonFrancesco Zampano (previsto a breve per loro il rientro), Luca Paganini, Mirko Gori, Federico Dionisi e Joel Campbell.Lungo infortunio per Paganini, Gori e Dionisi, i quali rientri sono previsti rispettivamente ad inizio gennaioinizio dicembre fine febbraio. A breve il rientro di campo di Campbell.

Leggi anche:  Juventus, Zidane è sempre più vicino: le ultime dalla Spagna

Infortunati Genoa

Per il Genoa solo Sandro infortunato, il quale è anche già tornato ad allenarsi.

Infortunati Inter

Anche per l’Inter un solo giocatore infortunato e anche in questo caso sulla via di ritorno al campo. Questo giocatore è Lautaro Martinez.

Infortunati Juventus

Per la squadra campione d’Italia ai box Leandro Spinazzola. E’ previsto a metà dicembre, invece, il rientro del giocatore ex Atalanta.

Infortunati Lazio

Per la Lazio i giocatori infortunati ammontano a tre: Valon Berisha, prossimo al rientro in campo, Luiz Felipe, il quale tornerà ad allenarsi a fine settembre, e Jordan Lukaku. Per il belga rientro previsto a fine ottobre.

Infortunati Milan

Nelle file del club rossonero, fermo Ivan Strinic. Fermo dal 18 ottobre per problemi cardiaci, il suo rientro è previsto a metà dicembre di quest’anno. Cutrone ha avuto un problema alla caviglia durante la sfida dell’Under 21 contro l’Albania.

Infortunati Napoli

Cinque infortunati per Carlo Ancelotti: Faouzi Ghoulam, Dries Mertens, Amin Younes, Alex Meret e Vlad Chirichies.
Per il terzino algerino sembra finito il lungo calvario. Per Dries Mertens, invece, non sono conosciuti i tempi di recupero. Younes dovrà stare fermo fino a fine settembre a causa di una lesione al tendine d’Achille. Stessa sorte per Meret. Lungo, invece, lo stop per il difensore romeno, il quale dovrà guardare i suoi compagni dalla panchina fino ad inizio marzo.

Leggi anche:  Espulsione Ibrahimovic: Maresca verso la sospensione per la terza volta in stagione?

Infortunati Parma

Ben sei gli infortunati nel Parma, che condivide il primo posto di questa classifica con Frosinone e Roma. In infermeria Matteo Scozzarella, Gianni Munari, Jacopo Dezi, Alberto Grassi, Amato Ciciretti e Jonathan Biabiany. A breve il rientro, comunque, per tutti i giocatori, eccezion fatta per Biabiany, che rientrerà a metà ottobre, e per l’ex Napoli Grassi, per il quale i tempi di rientro sono sconosciti.

Infortunati Roma

Prima in questa classifica anche la Roma. Per la squadra capitolina gli infortunati sono Diego Perotti, che è gia tornato ad allenarsi, Antonio Mirante, che ricorrerà in campo a breve, Rick Karsdrop, Patrick Schicl, Javier Pastore, per il quale i tempi di rientro sono sconosciuti, e Alessandro Florenzi, che dovrebbe tornare a difendere la sua Roma a breve.

Infortunati Sampdoria

Tre sono gli infortunati per la squadra genovese: Vasco Regini, Dennis Praet Riccardo Saponara.
Per il primo, il rientro è previsto a fine anno. Per Praet e Saponara rientri previsti a metà settembre e fine ottobre.

Infortunati Torino

Per il Torino fermi, fino a tempo indeterminato, Lyanco Vojnovic Ola Aina.

Infortunati Udinese

L’Udinese si piazza al secondo posto di questa classifica con 5 infortunati: Andrija Balic, il quale è tornato ad allenarsi, Antonin Barak, William Troost-Ekong, per i quali sono sconosciuti i tempi di recupero, Felipe Vizeu, che a breve tornerà in campo, e Svante Ingelsson,  che tornerà a metà dicembre.

  •   
  •  
  •  
  •