Lo sputo di Douglas Costa a Di Francesco, uno schiaffo allo stile Juventus

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

Douglas Costa – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

La Juve batte il Sassuolo, nello scontro diretto al vertice in classifica, per 2-1 con doppietta di Cristiano Ronaldo, che si sblocca finalmente in serie A. Ma ciò che colpisce in questa partita è lo spregevole gesto di Douglas Costa, espulso dopo aver sputato su Di Francesco.

Quante giornate avrà il brasiliano? Di solito, per scorrettezze simili si danno 3 turni ma c’è anche l’aggravante di una testata rifilata da DC all’avversario, tutto ripreso dalle telecamere con conseguente e inevitabile intervento del Var.  Inevitabilmente, nel giorno della doppietta di Cristiano Ronaldo, il gesto di Douglas Costa ha rovinato la festa della Juventus con il brasiliano, inevitabilmente, finito nel ciclone dei social con critiche bipartisan anche degli stessi tifosi bianconeri arrabbiati per la probabili assenza del calciatore dal big match di fine settembre con il Napoli.

Leggi anche:  Juventus Genoa 3-1 (Video Gol): la Vecchia Signora non si ferma più, bianconeri terzi

Uno sputo quello di Douglas Costa che rappresenta un evento raro nella storia della Juventus. Un gesto che tradisce anche il cosiddetto stile Juventus, tanto decantato dai dirigenti bianconeri e sempre più spesso avversato dai tifosi avversari che “accusano” i campioni d’Italia di non averlo. Con tutta probabilità Douglas Costa sarà pesantemente multato e subirà una dura reprimenda da tecnico e dirigenti. Quell’immagine rappresenterà nei prossimi giorni uno schiaffo all’immagine di un club vincente che non può tollerare simili leggerezze.

  •   
  •  
  •  
  •