Milan, contro l’Empoli senza gli ex bianconeri: pronti Cutrone e Borini

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui

Questa sera il Milan sfiderà l’Empoli al Carlo Castellani e Higuain non sarà presente, né sul campo né in panchina. L’attaccante argentino è rimasto a Milano, non partendo con la squadra diretta in Toscana, per la sfida valida per la quinta giornata di campionato.

Brutta tegola per i rossoneri, soprattutto per Gattuso che dovrà trovare un sostituto. L’ex di Napoli e Juventus è uno dei perni principali dell’attacco rossonero, perderlo in questa fase così delicata è un vero danno. Il problema al flessore riscontrato dal Pipita è risolvibile in poco tempo, un problema vecchio, che ritorna a farsi sentire. Contro l’Empoli non è stato convocato e la squadra però ha bisogno di un risultato positivo. Per provare l’impresa contro i toscani, sempre ben organizzati, sono pronti Patrick Cutrone, anche se ha appena risolto un problema fisico riscontrato durante il ritiro in Nazionale, e Fabio Borini. L’ex attaccante della Roma sembra favorito su Cutrone.

Patrick Cutrone – Foto Getty Images© per SuperNews

Contro l’Empoli si cerca la vittoria e Gattuso, a modo suo, infonde fiducia e forza ai suoi giocatori“Sarà una partita molto difficile, l’Empoli sa palleggiare, non cerco una gara perfetta ma una vittoria che ci serve come il pane”. Sulle difficoltà mostrate dalla squadra fino ad oggi, dice: “Quando abbiamo palla dobbiamo pensare a giocare in un modo, senza palla dobbiamo cambiare il modo di giocare. Ci piacciamo troppo, l’anno scorso era difficile imbucarci, la  squadra si chiudeva bene. Siamo belli da vedere, ma sarebbe meglio essere più concreti”. 

  •   
  •  
  •  
  •