Portogallo-Italia Nations League, live streaming gratis e diretta tv Rai oggi 10 settembre

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

All’Estadio Da Luz di Lisbona di scena Portogallo-Italia, sfida valida per la seconda giornata del girone 3 Lega A tra i lusitani del commissario tecnico Fernando Santos e gli azzurri di Roberto Mancini. In palio punti pesanti per il prosieguo della Uefa Nations League.
I padroni di casa fanno il loro esordio nella competizione: di fronte la Nazionale italiana reduce dallo scialbo pareggio contro la Polonia di venerdì scorso.
I lusitani affrontano gli azzurri privi del talento Cristiano Ronaldo, che proprio questa estate ha trovato sistemazione in Italia, segnatamente a Torino, sponda Juventus. Sono reduci da un Mondiali non eccessivamente esaltante, terminato troppo presto con l’eliminazione agli ottavi di finale contro l’Uruguay.
L’Italia, che al Mondiale invece non c’è andata, è ancora un cantiere aperto: la storica esclusione dai campionati del mondo, avvenuta lo scorso novembre per mano della Svezia, impone scelte oculate in vista della ricostruzione di una Nazionale che è scivolata al 21esimo posto nel ranking FIFA, divenuta sempre più la cenerentola del calcio europeo.

Leggi anche:  Happy Casa Brindisi-Olimpia Milano: streaming gratis e diretta tv in chiaro?

Nella storia delle due compagini la sfida Portogallo-Italia di questa sera si disputa per la 26esima volta: bilancio nettamente a favore degli azzurri, che possono vantare 18 successi contro i 5 degli avversari, 2 invece i pareggi. L’ultimo successo degli azzurri è datato 6 febbraio 2008, in occasione dell’amichevole disputata allo Stadion Letzigrund di Zurigo e terminata con il risultato di 3-1, in virtù delle reti siglate da Toni, Cannavaro e Quagliarella, mentre di Quaresma il gol della bandiera per i lusitani.
A dirigere l’incontro Portogallo-Italia è stato designato il signor William Collum: il fischietto scozzese non ha mai diretto i padroni di casa, mentre si segnala un solo precedente con gli azzurri, nella sfida valida per le qualificazioni ad Euro 2016, nel 3-1 rifilato dalla formazione dell’allora commissario tecnico Antonio Conte contro l’Azerbaigian.

Leggi anche:  Highlights Castrovillari ACR Messina 1-3: la capolista si impone al Mimmo Rende

Dove vedere Portogallo-Italia live streaming gratis e diretta tv

L’incontro Portogallo-Italia sarà visibile sulle reti Rai, che ha acquisiti i diritti per trasmettere gli incontri della nostra Nazionale di calcio anche in Uefa Nations League, al canale Rai 1, disponibile anche in HD al canale 501: la gara dell’Estadio da Luz sarà irradiata in diretta a partire dalle ore 20.30, con ampio pre e post partita.
La telecronaca di Portogallo-Italia sarà affidata ad Alberto Rimedio, che sarà coaudiuvato da Antonio Di Gennaro. Il match sarà visibile anche in mobilità, in live streaming gratis attraverso il sito web ufficiale di Rai Play, cliccando nel menù in alto a sinistra e selezionando la voce Dirette. La stessa emittente mette a disposizione degli utenti anche l’omonima applicazione, disponibile per smartphone e tablet e scaricabile attraverso i principali market store.

Leggi anche:  Sky Sport o Canale 5? Dove vedere Liverpool-Real Madrid in tv e in streaming, Quarti di Finale Champions League

Probabile formazione Portogallo-Italia, seconda giornata girone 3 Lega A Uefa Nations League – lunedì 10 settembre 2018 ore 20.45

Probabile formazione Portogallo (4-3-3): Rui Patricio; Cancelo, Pepe, Neto, Gurreiro; Sanches, Carvalho, Bruno Fernandes; Bernardo Silva, Andrè Silva, Guedes. A disposizione: Beto, Claudio Ramos, Cedric, Mario Rui, Pedro Mendes, Ruben Dias, Gelson Fernandes, Pizzi, Ruben Neves, Sergio Oliveira, Bruma, Gelson Martins, Lopes. Commissario tecnico: Fernando Santos

Probabile formazione Italia (4-3-3): Donnarumma; Zappacosta, Bonucci, Chiellini, Criscito; Gagliardini, Jorginho, Bonaventura; Chiesa, Belotti, Immobile. A disposizione: Sirigu, Perin, Barella, Biraghi, Romagnoli, Berardi, Caldara, Balotelli, Benassi, Cristante, Pellegrini, Insigne. Commissario tecnico: Roberto Mancini

  •   
  •  
  •  
  •