Scozia, il Celtic supera 1-0 i Rangers nell’Old Firm

Pubblicato il autore: Lorenzo Solombrino Segui

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Aria di derby in terra scozzese. Oggi, infatti, è andato in scena il cosiddetto “Old Firm“, il classico fra le due squadre più prestigiose di Glasgow. Si tratta del Celtic, rappresentante dell’anima cattolica del paese, contrapposto ai Rangers, che invece si rivede nella parte di stampo protestante. L’edizione numero 414 ha visto sulle rispettive panchine, Brendan Rodgers, alla guida dei biancoverdi, e Steven Gerrard, nella sua prima vera avventura nelle vesti di manager.

Il maestro contro l’allievo, dato che il primo ha avuto la possibilità di allenare l’ex capitano del Liverpool tra il 2012 ed il 2015, arrivando anche vicino a conquistare il titolo nel 2014. L’inizio di stagione da imbattuti dei Rangers, essendo riusciti anche a raggiungere una prestigiosa qualificazione in Europa League, aveva dato buone possibilità alla compagine biancoblu. E’ bastato, però, il gol dell’ex centrocampista del Genoa, Oliver Ntcham, a far prevalere i padroni di casa alla fine di una partita tiratissima.
Esame rimandato per Steve G, che con il suo 4-3-1-2 che vedeva un avanti Kyle Lafferty, un’altra vecchia conoscenza del nostro campionato, avendo militato nel Palermo per una stagione. Appuntamento alla partita di ritorno, per un altro capitolo di uno dei derby più antichi ed accesi del calcio europeo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Fiorentina Atalanta 2-3, i bergamaschi rimangono in corsa per la Champions League.