Tite ct del Brasile: “Douglas Costa? Non l’avrei convocato”

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

Torna la serie A dopo la settimana di Champions League ed Europa League, con la Juventus che dopo 4 giornate già domina in campionato. Sembra infatti che il campionato nazionale, sia già segnato, con le “rivali” che sono costrette ad affannarsi per tentare di opporsi al super potere bianconero. Ed in casa Juve c’è l’ ennesima batosta per il brasiliano della Juventus, Douglas Costa, dopo lo sputo di domenica a Federico Di Francesco, che gli è costato una squalifica di 4 giornate, e una brutta reputazione per lo spregevole gesto. Ma anche la sfortuna si fa viva: infortunio alla caviglia contro il Valencia, ed ecco che il brasiliano, tornerà ad ottobre. dopo aver scontato la sanzione e dopo l’infortunio. Ma non finisce qui. Il commissario tecnico del Brasile, Tite per le amichevoli dei verdeoro contro Arabia Saudita, e la classica contro l’Argentina, ha detto “non l’avrei convocato lo stesso, per il suo comportamento poco disciplinare. Poi ne parleremo meglio da vicino”. Momento non facile per Douglas Costa, che è sostenuto però dai suoi tifosi e dai suoi compagni di squadra. Ma ancora niente scuse, a Di Francesco, che onestamente potevano anche arrivare. Ma ognuno la pensa come vuole, ed il brasiliano, non ritiene opportuno scusarsi con il calciatore del Sassuolo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Florentino Perez presidente del Real Madrid fino al 2025