Zielinski bestia nera di Donnarumma, 3 gol in due settimane

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

Italia-Polonia, prima sfida della Euro Nation League, è terminata 1-1 con una prestazione non proprio convincente degli azzurri, che si sono visti infilzare dal centrocampista del Napoli, Piotr Zielinski, che anche ieri s’è confermato vera bestia nera del portiere del Milan Gigio Donnarumma. La sfida tra i due, cominciò a dir la verità l’anno scorso, precisamente il 18 novembre, quando al San Paolo, si giocava Napoli-Milan ed il polacco siglò la rete del 2-0 per gli azzurri. Quest’anno è cominciato nel migliore dei modi per la mezzala del Napoli, che in due settimane, ha siglato 3 reti al portierone rossonero. 2 nella clamorosa rimonta del Napoli dell’anticipo di sabato 25 agosto, quando il Milan in vantaggio di 0-2 al San Paolo, perse 3-2 e una doppietta fu del polacco. Donnarumma, al ritorno, dovrà escogitare dei metodi, ma non solo lui, bensì anche il centrocampo e la difesa della Nazionale, dovranno bloccare gli inserimenti di Zielinski che si dimostra davvero pericoloso.
Problema per l’Italia, non per Carlo Ancelotti, che dovrà puntare sul calciatore, a cominciare dalla partita con la Fiorentina. Zielinski ha iniziato davvero bene questa stagione, ha nel suo fortino tiri dalla distanza, tecnica e si sa sbloccare dalle marcature. Ed inoltre, ha seguito ad uomo, l’ex compagno di squadra Jorginho, bloccando il ritmo del regista del Chelsea nel far girare il pallone della nazionale italiana.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Florentino Perez presidente del Real Madrid fino al 2025