Il Museo della Fiorentina in cerca di una sede

Pubblicato il autore: Simone Cerino Segui

Foto Getty Images© per SuperNews

Forse ancora oggi non tutti sanno che la Acf Fiorentina ha un suo Museo.
Il 27 Luglio 2009 si è infatti costituito il Museo Fiorentina, voluto da un gruppo di volontari appassionati dalla consolidata cultura ed esperienza, ricercatori della memoria, cultori della storia del Calcio a Firenze e della Fiorentina, promotori ed esecutori di importanti iniziative svolte con coerenza e successo.
Questa considerevole comunità di studiosi lavora, in completo autofinanziamento e senza alcun personalismo, per il raggiungimento di traguardi culturali ambiziosi da regalare alla città di Firenze, focalizzando al meglio gli eventi del Calcio dei secoli e dei decenni scorsi che hanno inciso sulla storia della città e della civiltà toscana ed italiana.
Si svolge dunque a Firenze una grande opera di respiro internazionale per la ricerca, il recupero, la tutela e la trasmissione delle testimonianze storiche calcistiche che impiega a fondo esperienza e passione con l’ausilio di mezzi innovativi e moderne tecnologie.

Leggi anche:  Sky, DAZN, Eleven Sports? Dove vedere Copa America 2021 in tv e in streaming, 47^ edizione Brasile

Firenze, grazie al Museo Fiorentina, desidera dare vita ad un vero e proprio Polo Museale Sportivo, progetto unico al mondo, esprimendo fin dall’inizio ben due musei: Il Museo del Calcio Antico e il Museo Fiorentina. La capitale toscana dispone infatti del titolo di primogenitura utile a compiere tale impresa culturale dato che essa è, indubitabilmente, epicentro del Calcio mondiale per origine e per longevità della documentata tradizione cittadina e italiana. Il Museo Fiorentina è stato pensato come punto di riferimento non solo per i tifosi ma per tutti gli amanti di Firenze, dello spirito e dei colori che la rappresentano. Il Museo, che attualmente non ha una sua sede fissa, è in cerca di uno spazio nel centro storico di Firenze per costruire un modello di spazio museale dinamico e multimediale, per far vivere i documenti ed i cimeli più preziosi della storia calcistica fiorentina. Un percorso emozionale interattivo attraverso uno spazio mai freddo, il quale permetta l’espressione dei valori che, attraverso la tradizione del Calcio e la bandiera della Fiorentina, emergono dallo spirito di Firenze e dei Fiorentini.

  •   
  •  
  •  
  •