Carlo Alvino, frecciata a Juventus e Udinese: “Con il Napoli, i friulani venderanno la pelle”

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
carlo alvino

Udinese – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

In principio fu “Scansuolo”: la Juventus nel bene o nel male fa parlare di sé, ormai sono tanti, troppi i riferimenti che si fanno sulla Vecchia Signora a destra e a manca. Come se la causa del predominio dei bianconeri fosse proprio l’atteggiamento piuttosto restio da parte degli avversari affrontati in Serie A, che si comporterebbero volontariamente da sparring partner di una compagine che da sette anni di seguito fa razzie di scudetti.
Ovviamente ogni riferimento è puramente casuale: non è detto che il Sassuolo si sia appositamente “scansato” per consentire a Cristiano Ronaldo e compagni di avere la meglio senza alcuna fatica. Ma la cosa che rende ancor più insalubre un ambiente che ha già pagato a caro prezzo le conseguenze di Calciopoli è il continuo riferimento a fatti o circostanze che sembrano essere appositamente interpretate contro i bianconeri, quasi a rimarcare come la conquista dei trofei in ambito nazionale non sia proprio farina del proprio sacco, come a dire che la Juventus è una squadra mediocre che, con qualche aiutino di troppo, sta facendo le fortune in Italia a scapito delle avversarie più blasonate presenti nella nostra Serie A.
Ultimo protagonista pronto a rimarcare le vittorie della Juventus ottenute a suo dire con la solita facilità è stato Carlo Alvino, noto giornalista partenopeo, che ha voluto sottolineare come l’Udinese, la più recente avversaria dei bianconeri in campionato, si sia anch’essa appositamente “scansata” per consentire agli uomini di Allegri di vincere agevolmente il match.

Leggi anche:  Il futuro di Tonali lontano dal Milan? Juve e.. Inter su di lui

Le dichiarazioni di Carlo Alvino su Juventus e Udinese

Con la ripresa del campionato ritornano puntualmente le lamentele del giornalista campano Carlo Alvino, che ritorna sulla questione dell’atteggiamento decisamente “morbido” attuato dalle avversarie affrontate dalla Juventus in questo campionato, con chiaro riferimento all’Udinese, che ospiterà il Napoli nel prossimo turno di Serie A.
A margine di un’intervista rilasciata sulle frequenze della radio partenopea Radio Kiss Kiss Napoli, Carlo Alvino ha voluto sottolineare quanto segue: “L’Udinese si è concessa alla Juventus lo scorso turno di campionato, con il Napoli non accadrà lo stesso – precisa il giornalista -. I bianconeri venderanno cara la pelle contro il Napoli, che attraverso la prestazione deve conquistare il risultato. A noi napoletani piace arrivare al risultato tramite il bel gioco“.

Leggi anche:  Buffon al Parma, il commento di Bargiggia: "Mi fa tristezza, la sua storia non ha senso"

Le affermazioni di Carlo Alvino non fanno altro che gettare altra benzina sul fuoco in merito alla vicenda “Scansuolo” e non solo: sarà vero che il potenziale tecnico della Juventus è tale da richiedere il classico aiutino o le avversarie finora affrontate dai bianconeri si sarebbero realmente scansate?
Un mistero che è sconosciuto a molti: nel frattempo la classifica vede nuovamente la Vecchia Signora guidare dall’alto dei suoi 24 punti. Solamente a fine campionato sarà possibile fare i conti e vedere se veramente tra presunti aiutini e “scansamenti” vari si tratterà in effetti di una vittoria meritata.

  •   
  •  
  •  
  •