FIGC, Moratti conferma: “Io Presidente ? Agnelli vuole candidarmi”

Pubblicato il autore: Roby92 Segui

Il 22 ottobre si svolgeranno le elezioni per eleggere il nuovo presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio. La Lega di Serie A dovrà presentare entro oggi il suo candidato da opporre a Gabriele Gravina, sostenuto dalla sua Lega Pro, dai dilettanti, dagli arbitri e dagli allenatori. Da qui la scelta di Agnelli, presidente della Juventus di far candidare come presidente Massimo Moratti, ex presidente dell’Inter. Una mossa coraggiosa e che ha spiazzato i tifosi delle due squadre. La rivalità tra i due club è ormai risaputa soprattutto dopo gli episodi di Calciopoli. Secondo i primi sondaggi Gravina potrebbe raccogliere il 63% dei consensi. Dunque, l’ex presidente nerazzurro, nel caso dovesse accettare, sarà chiamato ad una vera e propria scalata per sovvertire le previsioni. Il presidente bianconero, Agnelli, vede in Moratti l’uomo ideale per risollevare le sorti della Federazione, soprattutto, dopo il disastro della mancata qualificazione alla fase finale del Mondiale. L’ultima volta risaliva a sessant’anni fa.
All’indomani del successo dell’Inter in Champions, Moratti si è limitato solamente a commentare la prestazione della squadra dicendo: “Ho visto una bella Inter, molto bella, veloce, con un bellissimo gioco. C’è grandissima soddisfazione nel vedere la squadra, sono stati altezza della situazione: credo che abbia fatto piacere a tutti i tifosi. Il rapporto con la Champions non si è mai interrotto in tutti questi anni. La tradizione c’è e sono stati bravi i giocatori, l’allenatore e il club a calarsi nuovamente nel clima europeo in maniera semplice”. Sulla questione, Moratti dice: “No comment”. Nelle prossime ore vedremo quale sarà la sua decisione.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Florentino Perez presidente del Real Madrid fino al 2025