Il Real Madrid non segna da 6 ore. Cristiano Ronaldo si è portato via i gol

Pubblicato il autore: antoniopilato Segui

Real Madrid – Foto Getty Images© per SuperNews

Il Real Madrid è ufficialmente in crisi di goal. La formazione di Lopetegui, non va a segno tra Liga e Champions League da sei ore e 49 minuti. L’ultima rete messa a segno risale al minuto 41 (Asensio) del match vinto contro l’Espanyol dello scorso 22 settembre. Da allora los blancos non sono riusciti più a gonfiare la rete e hanno collezionato due sconfitte in campionato contro Siviglia e Alaves e una in Champions League contro il Cska Mosca. L’unico risultato positivo è arrivato nel derby contro l’Altletico Madrid, ma si tratta di un pareggio a reti bianche. Decisamente una miseria per una squadra che ha costruito la sua storia sul gioco d’attacco.  Il Real Madrid “galactico” di Zinedine Zidane vanta l’incredibile record di 73 partite consecutive con gol, e per questo il digiuno realizzativo è ancor più evidente. La cessione di Cristiano Ronaldo ha sicuramente inciso molto in tal senso, il portoghese infatti garantiva goal a grappoli e diversi assist.  Non averlo sostituito a dovere, è stato un altro errore che ha pesato e non poco in tal senso. I soli Benzema e Mariano Diaz come punte centrali non possono reggere da soli il peso dell’intero reparto, soprattutto considerando che il Real Madrid deve gareggiare su tre fronti. In passato, questa carestia di goal e di risultati è costata cara  a due ex tecnici madridisti, come Boskov e l’ex stella Amancio, esonerati istantaneamente. Certo Lopetegui ha tutto il tempo di rimediare (il distacco dal Siviglia capolista è di appena tre punti e in Champions League il doppio confronto con il Viktoria Plzen lascia ben sperare per il passaggio del turno), ma si sa, chi sceglie di sedere sulla prestigiosa panchina madridista deve sopportare le critiche in qualsiasi momento. Società, piazza e stampa di parte sono molto esigenti e non rimangono indifferenti di fronte a questi cali, per questo la squadra e il tecnico sono chiamati ad una pronta reazione.

Leggi anche:  Dove vedere Fiorentina-Atalanta, streaming e diretta Tv. Sky o DAZN?
  •   
  •  
  •  
  •