Inter, notte magica a Roma: Joao Mario e Icardi demoliscono la Lazio

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui

Mauro Icardi – Foto Getty Images© scelta da SuperNews


L’Inter disegna una notte magica a Roma
, batte una Lazio annichilita per 3-0 e raggiunge il Napoli in classifica al secondo posto. La prima sorpresa della serata la regala Spalletti con l’inserimento di Joao Mario in campo al posto di De Vrij, ex giocatore proprio della Lazio. Una scelta inaspettata che però si rivela una delle più azzeccate del match all’Olimpico.

Dopo quasi 30 minuti di gioco, dove la Lazio non è mai stata in campo al 100%, subendo, allo stesso tempo, la superiorità dell’Inter, arriva il gol di Icardi. Ad un brillante Icardi si affianca un sorprendente Joao Mario che non ha mai sfoderato prestazioni così di alto livello. I nerazzurri offrono grande gioco, che arriva non solo dalle giocate dei singoli ma anche da una squadra che si intende alla meglio. Minuto dopo minuto la squadra di Inzaghi sembra avere sempre più difficoltà a gestire gli avversari, subendo così il secondo gol, messo a segno da Brozovic. Con Immobile e Caicedo che non riescono ad intendersi in nessun modo, arriva il terzo gol, siglato da Icardi, che con la sua doppietta chiude la notte perfetta a Roma.

Leggi anche:  Eriksen: "Sto bene, spero di tornare presto"

Una delle notti più belle della stagione per l’Inter, che definisce al meglio il lavoro che sta facendo Spalletti su tutta la squadra. Una partita dominata in lungo e in largo, in seguito a scelte coraggiose e all’aver trasmesso una mentalità con voglia di vincere che mai si era vista nell’Inter degli ultimi anni.
Adesso testa al prossimo match, in casa contro il Genoa. E la domanda, dopo aver visto i nerazzurri nelle ultime uscite, è se sarà proprio l’Inter l’anti-Juve di questa stagione.

  •   
  •  
  •  
  •