Juventus, Curva Sud aperta ai bambini per il match contro il Genoa

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Non ci saranno i tifosi della Juventus in Curva Sud per il match contro il Genoa di sabato prossimo ma quella parte dello Stadium, chiusa per due turni a causa dei cori razzisti di discriminazione razziale e alle offese a Koulibaly in occasione di Juve-Napoli non resterà vuoto. E’ arrivata ieri, infatti, la decisione di consentire l’ingresso a bambini e ragazzi accompagnati dagli adulti.

Un’iniziativa lodevole che, tuttavia, evidenzia ancora una volta i limiti e difetti della Giustizia Sportiva italiana, che non è quasi mai ferma sulle sue decisioni, da squalifiche, multe e daspo. Vedremo come si comporterà il resto del pubblico juventino in occasione della sfida contro il Genoa che, da quasi 40 anni, è gemellato col Napoli, condizione questa che non mette di certo al riparo dal reiterarsi di cori di discriminazione territoriale come quelli rivolti assai spesso alla gente napoletana anche quando gli azzurri non sono in campo.

Leggi anche:  Sky, DAZN, Eleven Sports? Dove vedere Copa America 2021 in tv e in streaming, 47^ edizione Brasile

E come si comporterà la Juventus? Che è stata indicata dall’Unesco come rappresentante anti-razzista del mondo del calcio, in Europa ed in Italia, dove i cori di discriminazione sono diventati più frequenti di quelli di incitamento verso la squadra del cuore. Una piaga, questa, che Ancelotti stesso ha rimarcato recentemente.

  •   
  •  
  •  
  •