Nations League: Germania eliminata, Low a fine corsa?

Pubblicato il autore: Giacomo Luigi Uccheddu Segui
KAZAN, RUSSIA - JUNE 22: Joachim Loew, coach of Germany gives his team instructions during the FIFA Confederations Cup Russia 2017 Group B match between Germany and Chile at Kazan Arena on June 22, 2017 in Kazan, Russia. (Photo by Ian Walton/Getty Images)

Joachim Loew – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

La rimonta subita nel match contro la Francia disputato ieri e valido per la quarta giornata della Nations League è valsa a Germania e Olanda l’eliminazione anticipata dalla corsa per le Semifinali. Ora la compagine che anche negli ultimi Mondiali non ha brillato dovrà sperare in un risultato favorevole tra tulipani e transalpini e poi battere gli olandesi altrimenti sarà retrocessione in B.

La crisi della Nazionale di calcio tedesca è lampante: da quando la Nazionale non è più suddivisa in Est ed Ovest mai prima d’ora c’erano stati quattro incontri ufficiali senza vincere una gara. Non soltanto, il dato ancor più preoccupante arriva dalla zona offensiva dove l’ultima rete su azione venne segnata il 23 Giugno ai Mondiali contro la Svezia, gol siglato in pieno recupero da Kroos.

Leggi anche:  Sky, DAZN, Eleven Sports? Dove vedere Copa America 2021 in tv e in streaming, 47^ edizione Brasile

Joachim Low, nonostante le rassicurazioni pervenute dopo lo 0-3 subito contro l’Olanda da Oliver Bierhoff, non è mai stato così vicino a salutare. L’ex tecnico dello Stoccarda è commissario tecnico della Germania dal 2006 e i suoi risultati sono alla luce del sole: quattro terzi posti, un secondo posto, due primi posti assoluti in Brasile nel 2014 e nella Confederations Cup russa un anno fa.

Per trovare una Germania anche solo avvicinatasi a far peggio di così bisogna tornare al 2000 quando tra le qualificazioni e la Fase finale degli Europei la Nazionale allora guidata da Ribbeck dapprima pareggiò per 0-0 contro la Turchia nel match conclusivo del girone di qualificazione, poi nel gruppo A della competizione disputata tra Belgio e Olanda arrivarono prima l’1-1 contro la Romania poi i ko  contro Inghilterra per 0-1 e Portogallo per 0-3. Quella squadra concluse da ultima della classe tornando mestamente a casa. Così come torna a casa questa Germania, per la seconda volta consecutiva incapace di qualificarsi alla Fase a eliminazione diretta di una competizione, e chissà se adesso anche la dirigenza, anche Bierhoff, avranno la pazienza di difendere Low.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: