Inter-Milan, per Steven Zhang ultimo derby prima di essere presidente?

Pubblicato il autore: Francesco Fiori Segui

Il rampollo di casa Zhang è pronto alla promozione importantissima in società. Quello di domenica infatti per Steven potrebbe essere l’ultima partita casalinga da semplice membro del cda prima di essere nominato presidente nella riunione del 26 ottobre.

TURIN, ITALY - MARCH 18: FC Internazionale board member Steven Zhang Kangyang looks on prior to he Serie A match between FC Torino and FC Internazionale at Stadio Olimpico di Torino on March 18, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Steven Zhang (presidente dell’Inter) – Foto originale Getty Images© scelta da SuperNews

Zhang jr non ha mai fatto mancare la propria presenza a Milano. Presenza silenziosa ma importante per un ragazzo di appena 27 anni totalmente assorbito dalla passione per l’Inter, come più volte dimostrato sui social, tanto da dichiarare di aver anche pianto per i nerazzurri, in un processo di “interismo” che va via via completandosi.

Non ci sarà Zhang Senior a San Siro ma si godrà in ogni caso lo spettacolo in tv, con 196 paesi collegati e un boom di spettatori oltre i 78.000 allo stadio.
Numeri che confermano i record progressivi della gestione Suning, con una media di oltre 62.000 tifosi a San Siro, con un totale di 294.233 presenze tra le 4 partite di campionato e la gara di Champions contro il Tottenham.

Leggi anche:  Euro 2020, arresto cardiaco per Christian Eriksen. Ecco la situazione LIVE

San Siro che verrà colorato di nerazzurro come espressamente richiesto dalla Curva Nord che ha richiesto di creare un palcoscenico di bandiere per rendere unico l’ambiente caldissimo di domenica notte.
Sponda opposta presente nel Milan Gordon Singer, figlio 44enne di Paul, proprietario del fondo che ha acquisito i rossoneri in una speciale “battaglia sportiva” tra Usa e Cina.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,