Verona-Lecce 0-2 (Video Gol Highlights Serie B), La Mantia e Mancosu affondano la capolista

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
CAGLIARI, ITALY - NOVEMBER 05: Bruno Zuccolini of Verona celebrates his goal 0-1 during the Serie A match between Cagliari Calcio and Hellas Verona FC at Stadio Sant'Elia on November 5, 2017 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images) verona-lecce

Foto professionale Getty Images© selezionata da SuperNews

Al Bentegodi l’anticipo della settima giornata del campionato di Serie B Verona-Lecce termina con il risultato di 0-2: ospiti in vantaggio con La Mantia al 46′ p.t., che sfrutta un tiro a giro di Mancosu per trovare la deviazione vincente, raddoppio al 68′ con il solito Mancosu che dal limite lascia partire un sinistro imprendibile per Silvestri.
Di seguito il video gol del match Verona-Lecce:

GOL LA MANTIA (0-1)

GOL MANCOSU (0-2)

Allo stadio Marcantonio Bentegodi di scena la sfida Verona-Lecce, match valido per la settima giornata del campionato di Serie B: la compagine guidata dal tecnico Fabio Grosso affronta la matricola pugliese del trainer Fabio Liverani, in un incontro che mette in palio punti importanti per entrambe le formazioni.
Il Verona guida la classifica di Serie B in virtù dei 13 punti totalizzati, frutto di 6 successi, 4 pareggi ed una sconfitta, quella rimediata sabato scorso all’Arechi contro la Salernitana. Per tenere a debita distanza le sue dirette concorrenti, prima fra tutte il Pescara, distante appena un punto, gli scaligeri devono giocoforza battere gli avversari di questa sera.
Ruolino di marcia invidiabile per la neopromossa Lecce, che alloggia comodamente nel pieno della zona play-off a quota 9 punti, frutto di 2 vittorie, 3 pareggi ed una sconfitta. La formazione giallorossa può tranquillamente ambire ad una posizione importante in classifica, ma guai montarsi la testa, soprattutto contro la corazzata Verona.

Leggi anche:  Dove vedere Freccia del Brabante 2021, programma, orari e streaming

Nella storia delle due compagini, la sfida Verona-Lecce in programma questa sera con fischio di inizio previsto per le ore 21.00 si disputa per la 40esima volta in assoluto: bilancio leggermente a favore degli scaligeri, che vantano 14 successi contro 13 dei pugliesi, 12 invece i pareggi. I gialloblù tuttavia non battono i giallorossi dalla stagione 2001/02 nel 2-1 inflitto alla compagine guidata dall’allora tecnico Alberto Cavasin.
A dirigere l’incontro Verona-Lecce è stato designato il signor Luca Massimi della sezione Termoli: nessun precedente per il fischietto molisano con gli scaligeri, cinque invece le gare dei pugliesi dirette dall’arbitro in questione, che hanno fruttato 3 successi, un pareggio e una sconfitta.

Dove vedere Verona-Lecce in diretta TV

L’incontro Verona-Lecce sarà visibile in diretta TV in chiaro sulle emittenti Rai, al canale Rai Sport (canale 58), disponibile anche in HD al canale 57. La diretta dal Bentegodi avrà inizio a partire dalle ore 20.45, quindici minuti prima dell’inizio del match.
La telecronaca sarà curata da Fabrizio Tumbarello, mentre il commento tecnico è affidato ad Alberto Bollini.

Leggi anche:  Juventus, uno tra Dybala e Ronaldo è di troppo: fissati gli incontri per decidere il futuro

Streaming Verona-Lecce anticipo Serie B oggi 5 ottobre

La gara Verona-Lecce può essere visualizzata anche in diretta streaming gratis attraverso l’applicazione RaiPlay, disponibile gratuitamente per smartphone, tablet e laptop sui principali market store.
L’incontro Verona-Lecce è disponibile anche su Dazn, piattaforma che ha acquisito per il prossimo triennio i diritti di trasmissione di tutte le gare della Serie B. La diretta sarà disponibile a partire dalle ore 20.45: la telecronaca sarà affidata ad Edoardo Testoni, mentre il commento tecnico è a cura dell’ex calciatore Stefan Schwoch.
Dazn mette a disposizione per i nuovi utenti un mese di visione gratis: per usufruirne è necessario iscriversi alla piattaforma con le proprie credenziali, si richiede semplicemente un indirizzo e-mail e una password a piacere.

  •   
  •  
  •  
  •