Bufera Inter, dopo la sconfitta di Londra il padre di Lautaro attacca Spalletti “Cagon”. Sampdoria più vicina?

Pubblicato il autore: Christian Vannozzi Segui

Lautaro Martinez – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Bufera Inter dopo al delusione della sconfitta con il Tottenham a 10 minuti dalla fine e la possibile uscita dalla Champions, prende la parola il papà e procuratore dell’attaccante dell’Inter Lautaro Martinez, acquistato con la promessa di giocare assieme a Mauro Icardi e relegato frettolosamente in panchina dal tecnico nerazzurro che continua a prediligere il modulo con una sola punta e 3 centrocampisti offensivi, anche se questo spesso, con le grandi squadre, e a volte anche con le piccole, non riesce a tirar fuori il meglio del capitale umano che si ha a disposizione.

Dopo il secondo passo falso in una partita che conta sul web si scatena il putiferio, come è logico che sia, e a prendere la leadership degli attacchi a Spalletti è proprio il papà di Lautaro Martinez che esterna il fatto che prima o poi la fortuna del tecnico toscano finirà:

Leggi anche:  Lazio, Radu resta. Milan, da lunedì Gigio è del Psg

“Continua così e finirà la tua buona sorte”.

Come se non bastasse il tutto è condito con un insulto che non c’è bisogno di tradurre (“cagon”).

Rabbia plausibile vista la formazione schierata dal tecnico interista che si ostina a giocare con il modulo a una sola punta, il 4-2-3-1, favorendo solo il capitano Icardi e lasciando fuori el Toro, assieme a Keita Baldè, protagonista contro il Frosinone, dove ha mostrato un grandissimo stato di forma, per favorire uno spento Perisic, calciatore che è ormai con le valigie pronte ma che Spalletti continua a far scendere in campo.

Errore grandissimo anche l’impiego di Nainggolan, che è apparso per l’ennesima volta fuori forma e ha fatto giocare l’Inter in 10. Purtroppo Nainggolan, Perisic e il 4-2-3-1 sono i talloni di Achille di Spalletti, che però continua a non volere cambiare.

Leggi anche:  Dove vedere Cile-Bolivia, streaming e diretta tv in chiaro Copa America?

Con l’ennesima delusione maturata si avvicina sempre di più l’addio , almeno momentaneo, di Martinez all’Inter, per approdare presumibilmente alla Sampdoria, società che gli garantirebbe un posto fisso da titolare, magari assieme a Quagliarella nel 4-3-1-2 di Giampaolo, e che con l’acquisto dell’argentino potrebbe raggiungere l’obiettivo Europa League.

  •   
  •  
  •  
  •