Calciomercato Napoli: il ritorno di Cavani non è più un sogno

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui
ROSTOV-ON-DON, RUSSIA - JUNE 20: Edinson Cavani of Uruguay reacts during the 2018 FIFA World Cup Russia group A match between Uruguay and Saudi Arabia at Rostov Arena on June 20, 2018 in Rostov-on-Don, Russia. (Photo by Clive Rose/Getty Images)

Edinson Cavani – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Negli ultimi giorni non sono mancate indiscrezioni sul possibile ritorno di Edinson Cavani al Napoli nella prossima sessione estiva di calciomercato. Secondo fonti attendibili, dopo il match di Champions League giocato al Parco dei Principi tra i partenopei e la sua attuale squadra, ovvero il Psg, c’è stato un incontro e un lungo colloquio tra l’attaccante e il suo ex presidente Aurelio De Laurentiis che nella scorsa estate aveva subito allontanato le voci che davano il ritorno del figliol prodigo in azzurro.

Il contratto dell’uruguaiano con il club transalpino scade nel giugno del 2020 e sa che per ritornare a calcare il campo del San Paolo si dovrà ridurre l’ingaggio che attualmente è di 12 milioni annui, ma il suo desiderio è sempre stato quello un giorno di indossare nuovamente la maglia azzurra e sarebbe disposto anche ad un sacrificio economico.

Leggi anche:  Le prime dichiarazioni su Instagram di Christian Eriksen

Intanto Cavani ha vinto il Golden Foot 2018, grazie alle preferenze dei tifosi che hanno votato tramite il sito della manifestazione, imponendosi su una concorrenza spietata (Messi e Cristiano Ronaldo su tutti) e a margine della premiazione “El Matador” ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sul tema “ritorno” : “I rumour del Napoli? Voci che fanno piacere, ma adesso lasciamo perdere il calciomercato“.

I tifosi partenopei sognano di riabbracciarlo, dopo che in tre stagioni all’ombra del Vesuvio è stato capace di realizzare complessivamente la bellezza di 104 gol (in 138 presenze) in sole tre stagioni, ma intanto devono “accontentarsi” di vederlo dal vivo come avversario, quando il suo Psg scenderà in campo allo stadio San Paolo il prossimo 6 novembre per la gara dei gironi di Champions League, sperando che almeno in questa occasione rimanga a secco.

  •   
  •  
  •  
  •