Catanzaro-Rieti: Auteri suona la carica: “non bisogna concedere nulla”

Pubblicato il autore: Maurizio Ceravolo Segui

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Dopo la vittoria esterna contro il Catania di domenica scorsa al “Massimino“, i giallorossi allenati da Gaetano Auteri sperano di poter continuare nella striscia positiva delle ultime tre giornate.

Il Rieti, che non è la stessa squadra con la quale nella stagione 1946/47, in Serie B, il Catanzaro perse sia tra le mura amiche che in terra laziale, rappresenta in ogni caso un avversario da non sottovalutare. Infatti, i giallorossi, in queste prime 11 giornate di campionato (9 giocate, 1 di riposo e la partita con la Reggina da recuperare) hanno mostrato di soffrire il gioco delle squadre che si chiudono e giocano in ripartenza, Bisceglie insegna.

Inoltre, la voglia di riscatto, dopo la dura sconfitta subita in casa per 5-1 contro il Potenza, sarà sicuramente l’arma in più degli uomini del mister portoghese Ricardo Chéu. Il Catanzaro dovrà fare a meno anche del difensore, Andrea Signorini, che dovrà effettuare un intervento di pulizia del menisco e rimarrà fuori per circa 20 giorni. Nonostante ciò, la difesa sembra solida con solo 1 gol subito nelle ultime 3 partite e sarà supportata anche da un ottimo centrocampo e un attacco che si sta ritrovando. Perciò il tecnico di Floridia ribadisce:”non bisogna concedere nulla e si deve essere bravi ad alzare i ritmi e i ragazzi sanno come si fa”.

Leggi anche:  Dove vedere Milan Genoa Primavera, streaming gratis e diretta TV in chiaro

Un altro fattore sarà l’arbitraggio perché, come dice il mister Auteri, il Catanzaro è stato penalizzato in molte circostanze ma si spera che, la terna arbitrale, guidata da D’ascanio di Ancona, possa fare al meglio il suo lavoro. Ciò che non mancherà di sicuro sarà il supporto del pubblico di fede giallorossa con in testa la gloriosa curva “Massimo Capraro” da sempre il dodicesimo uomo in campo. In attesa del match in programma domani alle 16:30 allo stadio “Nicola Ceravolo“, vi diamo le nostre probabili formazioni.

Catanzaro (3-4-3)
Furlan; Celiento, Figliomeni, Riggio; Statella, Maita, Iuliano, Favalli; Giannone, Kanoute, Fishnaller. All.Auteri

Rieti (4-3-1-2)
Chastre; Gallifuoco, Gualtieri, Gigli, Papangelis; Diarra, Cericola, Palma; Maistro; Gondo, Todorov. All. Chéu

  •   
  •  
  •  
  •