Cristiano Ronaldo escluso dal Pallone d’Oro e c’è chi ipotizza un complotto del Real Madrid

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

E’ indiscrezioni di ieri che  Modric e Varane del Real Madrid, e Mbappé del Paris Saint Germain sono i tre principali candidati per la vittoria del prossimo Pallone d’Oro

Un trio che non può non può far discutere, vista la quasi certa escluso di altri papabili candidati come  c Cristiano Ronaldo e Griezmann. L’attaccante dell’Atletico Madrid, ha vinto il Mondiale in Russia con la Francia, e la Supercoppa Europea con i Colchoneros; Cristiano Ronaldo, come accaduto nelle ultime 3 stagioni, ha trascinato il suo Real Madrid alla conquista della terza Champions League consecutiva Particolare incredulità ha suscitato la presenza  nome del centrale francese Varane, che ha vinto Champions con il Real e Mondiale con la Francia ma che nessuno pensava che potesse rientrare tra i primi tre.

Leggi anche:  Calciomercato Inter: per il dopo Eriksen c'è Calhanoglu

Le solite indiscrezioni di stampa ipotizzano che dietro l’esclusione di Cristiano Ronaldo dal novero dei vincitori ci sia il possibile boicottaggio del del Real Madrid e di Florentino Perez. In particolare il presunto potere politico e calcistico  delle Merengues avrebbe favorito  le candidature di Modric e Varane e l’esclusione di Cr7, che quest’estate s’è accasato alla Juventus. Nel calcio si sa, nulla si pensa con tranquillità e trasparenza,  le voci che la forza politica di Florentino Perez coincida anche in questo ambito si fanno sempre più forti. Fatto sta che dopo un decennio dominato da Messi e Cristiano Ronaldo, non saranno loro ad essere vincitori del Pallone D’Oro.

  •   
  •  
  •  
  •