Juventus, ecco la rivoluzione: da Dybala e Mandzukic a Mbappé ed Asensio

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui

Marco Asensio – Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Prevista una vera e propria rivoluzione nella Juventus. La prossima estate potrebbero partire due giocatori importanti che hanno contribuito alla storia dei bianconeri degli ultimi anni, per fare spazio a nuove stelle del calcio.

Secondo quanto riportato da Tuttosport, Dybala dovrebbe lasciare la Juventus, visto le potenzialità dell’argentino, le offerte per lui sono elevate e, nel caso dell’arrivo di chiamate con cifre da capogiro (intorno ai 130/140 milioni) sarebbe impossibile rifiutare. Soldi che verrebbero investiti subito in un giocatore dello stesso livello e, magari, se possibile, anche superiore. In casa bianconera le cose funzionano così e questa estate non dovrebbero cambiare.
Il presidente Agnelli ha promesso l’arrivo di un fuoriclasse di 25 anni e Mbappé e Asensio rispecchiano tale profilo. Non sarà facile raggiungere la stella del Paris Saint-Germain, ma Paratici ci proverebbe se si presentasse l’occasione. Per Asensio, giocatore del Real Madrid, la situazione è apparentemente più semplice e, con i soldi della probabile cessione di Mario Mandzukic e Paulo Dybala, la trattativa con Florentino Perez diventa accessibile. Il presidente spagnolo ha però sul tavolo già grandi offerte per il suo giocatore, tra l’altro avrebbe anche rifiutato cifre tra i 150 e 180 milioni.

Leggi anche:  Inter: è tutto fatto per il campione argentino

Non solo stelle del calcio mondiale, la Juventus si guarda anche intorno e nella lista rientrano anche altri giocatori talentuosi come Chiesa, Pulisic e Sancho.

  •   
  •  
  •  
  •