L’attacco di Pistocchi nei confronti di Mazzoleni: “Recidivo con la Juventus, finalmente smetterai di arbitrare”

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
pistocchi

Gonzalo Higuain – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Non si placano le polemiche in merito alla dir poco discutibile direzione arbitrale di Paolo Silvio Mazzoleni, direttore di gara del big match della dodicesima giornata di Serie A Milan-Juventus: la compagine rossonera ha molto da recriminare a margine dell’incontro di San Siro, soprattutto alla luce di alcune decisioni del fischietto bergamasco nel corso del match.
Sotto la lente di ingrandimento sono terminate non solo l’azione del rigore in favore del Milan, con la mancata espulsione per somma di ammonizioni di Medhi Benatia, ma anche il penalty negato a Romagnoli per intervento falloso di Chiellini, oltreché altre piccole disattenzioni.
A rincarare la dose è il giornalista Maurizio Pistocchi, il quale ha puntato il dito contro l’arbitro Mazzoleni, reo di aver diretto in maniera decisamente disastrosa il big match Milan-Juventus, orientando l’esito del match in favore proprio dei bianconeri.

Leggi anche:  Brooklyn Nets-Milwaukee Bucks: streaming e diretta tv? Dove vedere gara 7

Pistocchi contro Mazzoleni: “Finalmente smetterai di arbitrare”

Il giornalista Maurizio Pistocchi è voluto ritornare sulla direzione arbitrale disastrosa di Paolo Silvio Mazzoleni e attraverso il suo profilo Twitter ha attaccato senza mezze misure il fischietto bergamasco, reo di aver orientato il match in favore proprio della Juventus.
Nel messaggio social di Pistocchi si evince come l’arbitro Mazzoleni già in un’altra occasione ha favorito la Vecchia Signora, in occasione del match Juventus-Genoa, gara valida per la ventiquattresima giornata della stagione 2009/2010 di Serie A: nella circostanza il direttore di gara in questione decretò un calcio di rigore molto generoso in favore dei bianconeri per intervento falloso di Papastathopoulos su Del Piero all’82° minuto.
Pistocchi nel tweet evidenzia come Mazzoleni, anche in quella occasione, aiutò la Juventus punendo con il calcio di rigore un fallo che in realtà era stato commesso un metro fuori dall’area: il giornalista conclude il post con un eloquente “a giugno 2019, finalmente, smetterà di arbitrare”.

  •   
  •  
  •  
  •