Milan, idea Kouamé: Leonardo stregato dall’ivoriano durante la sfida contro il Genoa

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui

Leonardo – Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Durante Milan-Genoa gli occhi non erano puntati tutti su Gattuso e le sue scelte o sui top player delle due formazioni, come Higuain, Cutrone e Piatek. Il dirigente del Milan, Leonardo, ha guardato ben oltre, lasciandosi stregare da Kouamé. Secondo quanto riportato da Il Secolo XIX i dirigenti rossoneri hanno puntato il giocatore che durante la sfida al Meazza era scatenato. Le sue giocate hanno messo in seria difficoltà i giocatori di Gattuso, che allo stesso tempo sono stati bravi e fortunati a non prendere gol.

Christian Kouamé, attaccante ivoriano, classe 1997, sta impressionando tutti. Cresciuto, calcisticamente anche, in Italia, ha iniziato la carriera da calciatore a 16 anni, nel Prato, giocando poi nella Sestese Calcio per poi passare alla Primavera del Sassuolo in prestito. Il primo salto di qualità lo fa passando all’Inter nel 2016, giocando sempre nella Primavera. Con i nerazzurri vince il Torneo di Viareggio e altre coppe varie. Dalla Primavera passa ai club, iniziando dal Prato, poi Cittadella e infine viene acquistato dal Genoa a luglio di quest’anno. Debutto nella Serie a il 26 agosto 2018 con gol, segnato contro l’Empoli.
Leonardo non si è limitato solo a vederlo giocare, ha anche contattato Preziosi, ma il presidente del Genoa ha chiuso le porte. La punta centrale del Genoa è completamente blindata, almeno al momento. Per i prossimi mesi la società del Grifone intende approfittare della qualità tecnica dell’ivoriano e non pensa di cederlo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Europei, Guidolin alla GdS: "I gallesi sono gentili"
Tags: ,