Napoli-Stella Rossa e l’improvviso boato che illude il San Paolo

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

Lorenzo Insigne – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Champions League. Alla fine il Napoli, deve aspettare ancora. La data fatidica è l’11 dicembre in quel di Anfield Road, tempio del Liverpool, con i Reds che devono battere obbligatoriamente gli uomini di Ancelotti per accedere agli ottavi di finale.

Ieri, gli azzurri, hanno praticamente dominato la Stella Rossa, vincendo per 3-1, ma avevano anche un orecchio a Parigi, sperando almeno in un pareggio, risultati che li avrebbe portati al turno successivo con un turno d’anticipo.
Il Napoli, come sappiamo, è l’unica squadra italiana, ancora imbattuta in Europa e questa situazione sa di beffa, visto che i Reds, hanno perso tutte le trasferte fino ad ora giocate. Gli azzurri, nella trasferta di Anfield, hanno 2 risultati su 3, quindi possono andare in Inghilterra fiduciosi in una possibile qualificazione.

Leggi anche:  Graziani contro l'eventuale cessione di Lautaro: "Se toccano quel tandem allora veramente si indebolisce l’Inter. L'anno prossimo..."

Ma ieri ciò che ha turbato la maggior parte dei tifosi, ed alcuni calciatori, è stato un improvviso boato, partito dal settore distinti, che aveva fatto pensare al pareggio del Liverpool contro il Psg. Non si sa chi sia stato, ma sembra che il gesto sia più una presa in giro. Parecchi tifosi azzurri, sono rimasti male, ed anche Hamsik, a fine gara, pensava al pareggio. Che beffa!

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: